Ultim'ora
Commenta

Viadana, ARCES non va
alla premiazione: "L'invito
adesso sa un po' di beffa"

Noi giornalmente continuiamo ad assistere le persone non di certo sarà un mancato e piccolo premio a fermarci, quello che facciamo noi lo facciamo per il prossimo senza ritorni personali
In foto: Ubaldo Masseretti

VIADANA – I volontari dell’ARCES non saranno presenti alla premiazione del Viadanese dell’anno. Il Vice Presidente dell’Arces di Viadana Ubaldo Masseretti ricevuto l’invito di partecipazione in oggetto tramite email comunica che i volontari dell’Arces di Viadana non saranno presenti a tale momento se pur importante per il paese di Viadana per ovvi motivi già conosciuti e di solidarietà al Presidente.

“Il nostro Presidente Giuseppe Guarino – spiega Masseretti – ha prontamente fatto pervenire ai tre nominati i nostri auguri. Noi giornalmente continuiamo ad assistere le persone non di certo sarà un mancato e piccolo premio a fermarci, quello che facciamo noi lo facciamo per il prossimo senza ritorni personali. Una cosa sembra certa dopo le varie polemiche l’email mandato suona di beffa. Ringraziamo di cuore le tre pizzerie di Viadana, gli imprenditori di Viadana e di Isola Capo Rizzuto, il Comune di Isola Capo Rizzuto, il banco alimentari Emilia Romagna che hanno collaborato con noi durante questo Corona virus forse andava a loro assegnato un premio. I liberi cittadini che ci stanno inondando di messaggi di solidarietà. Siamo stati snobbati ma ci consola tutta questa solidarietà e il fatto di essere amati dai cittadini”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti