Ultim'ora
Commenta

Regione, Centrodestra
mozione contro Mattarella.
Degli Angeli (M5S): "Vergognosa"

“Questa mozione - chiosa il consigliere - assomiglia molto di più ad una sorta di tesina atta a cercare di dimostrare come il centro Destra abbia ben imparato le lezioni di questa scuola di propaganda”

“È una mozione che ci lascia allibiti e che non porta nulla di nuovo se non un tentativo di costruire una fiction che è coerente con la tradizione politica di questo Centro Destra lombardo”. Risuonano perentorie le parole del consigliere M5s di regione Lombardia Marco Degli Angeli, contro la mozione presentata dalla Giunta lombarda nei confronti del Presidente Sergio Mattarella.

Non ammorbidisce certo i toni il consigliere pentastellato. “Questa mozione – chiosa il consigliere – assomiglia molto di più ad una sorta di tesina atta a cercare di dimostrare come il centro Destra abbia ben imparato le lezioni di questa scuola di propaganda”.

Trova il plauso il consigliere Degli Angeli in tutti gli esponenti del tuo gruppo consiliare prima di tirare la stoccata finale. “Mesi di dichiarazioni, ogni volta fatte con il senso contrario di quelle precedenti. E ora presentate una campagna di marketing e pubblicità a vostro uso e consumo. Tutte quello che avete fatto dal primo all’ultimo giorno di emergenza – sottolinea – lo avete fatto non pensando alla salute e al benessere dei cittadini, ma per salvare la vostra faccia”.

Le attenzioni del consigliere targato 5S vanno poi al consigliere Del Gobbo, che accusa il gruppo M5S di non aver collaborato con la giunta. “Io e tutti i miei colleghi – risponde Degli Angeli – ci siamo messi a disposizione di questa Giunta e di questo consiglio fin dal primo minuto cercando di apportare mozioni costruttive e mai polemiche, ma quante ce ne avete bocciate solo per contrapposizione ideologica?”. Molte. Troppe. È la risposta alla domanda retorica e provocatoria che Degli Angeli pone alla Giunta. “È soprattutto la riprova – conclude Degli Angeli – che mentre c’è chi lavora per i cittadini, c’è invece chi fa le cose pensando, a torto, di avere sempre ragione”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti