Ultim'ora
Commenta

Tello Vitiello (Viadana
in Testa): due parole su
legalità e volontariato

La lista “Viadana in testa” ritiene che queste iniziative siano molto importanti perché aiutano i nostri giovani a crescere nella legalità preparandosi ad essere cittadini consapevoli

VIADANA – Vitiello Tello, candidato consigliere comunale a Viadana nella lista “Viadana in testa” nella coalizione che sostiene Nicola Cavatorta sindaco è da molti anni professionalmente impegnato nell’ambito della Pubblica Sicurezza me è anche impegnato in attività di volontariato.

Il candidato evidenzia come uno dei punti fondamentali del programma elettorale dell’intera coalizione riguardi proprio il volontariato: “coltivare ed accrescere le giornate del volontariato per coinvolgere chi ha buona volontà, rafforzare la politica del volontariato incentrata su convenzioni dare/avere con l’Ente locale, le associazioni di volontariato che operano in ambito culturale, civile, sportivo, non siano isolate a se stesse ma possano tramite l’aiuto del comune farsi conoscere e collaborando nell’importante compito dell’insegnamento dei buoni valori sociali ed etici”.

Le varie associazioni non sono chiamate a sostituirsi agli organi istituzionali preposti ai vari servizi ma hanno comunque un ruolo molto importante perché con il loro contributo possono dare un grande aiuto a rendere la nostra comunità più giusta e solidale. Il volontariato rappresenta la parte nobile della nostra società in quanto chi presta gratuitamente la sua opera si rende solidale verso altre persone operando in campo assistenziale, culturale, sportivo e altro. Il volontariato ha una doppia valenza: da una parte dona un servizio e dall’altra parte rende migliori gli stessi volontari. Come incentivare i giovani ad impegnarsi in qualche forma di volontariato? Fondamentale è creare molte occasioni per far conoscere loro questa splendida realtà e anche in questo il comune è chiamato ad un compito importante facendo da raccordo tra le associazioni e le scuole e quindi i giovani che in questo modo possono comprendere l’importanza e la bellezza di donare una parte del loro tempo agli altri. In molte iniziative il comune può coinvolgere gli oratori parrocchiali da sempre splendidi poli educativi per i nostri giovani.

Secondo Vitiello Tello è importante anche pensare a “giornate per la legalità” da organizzarsi in collaborazione tra comune, scuola, Carabinieri, Polizia di Stato ecc.come già avviene in altre città. Si possono organizzare incontri sulla sicurezza stradale, sul corretto uso dei social (ad esempio in quanti sanno che è reato di violenza sessuale inviare foto hard tramite whatsapp a un minorenne?), abuso di alcol e uso di sostanze stupefacenti ecc.

La lista “Viadana in testa” ritiene che queste iniziative siano molto importanti perché aiutano i nostri giovani a crescere nella legalità preparandosi ad essere cittadini consapevoli in una società sempre più complessa. Il futuro di Viadana passa anche da questo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti