Ultim'ora
Commenta

Rivarolo Mantovano, torna
il Premio di Pittura: ecco le regole
per questa 31esima edizione

Gli scorci dello stupendo borgo gonzaghesco e la suggestiva campagna circostante si prestano molto per essere ritratti con qualsiasi tecnica. La manifestazione si svolgerà all’aperto nella gonzaghesca piazza di Rivarolo.

RIVAROLO MANTOVANO – Torna domenica 27 settembre, per la 31esima edizione, il Premio Rivarolo di Pittura. Questa manifestazione nasce nel 1964 in ambito Circolo ARCI di Rivarolo.  Dal 1995 questo prestigioso appuntamento artistico, a frequenza biennale, è organizzato dalla Fondazione Sanguanini Rivarolo Onlus, che si impegna costantemente a migliorare l’importante evento. Quest’anno a causa della pandemia in corso, l’evento è organizzato la sola giornata di domenica con una sezione l’Estemporanea. Gli scorci dello stupendo borgo gonzaghesco e la suggestiva campagna circostante si prestano molto per essere ritratti con qualsiasi tecnica. La manifestazione si svolgerà all’aperto nella gonzaghesca piazza di Rivarolo. La dolce cornice dei portici, vanto monumentale di piazza Finzi, sarà punto di riferimento per le esposizioni estemporanee degli artisti che vorranno mostrare al pubblico i propri lavori.

Domenica 27 settembre, dalle ore 8.00 alle ore 12.00 sono aperte le iscrizioni e la timbratura delle tele. La consegna delle opere finite dovrà essere fatta entro le ore 15.00 quando la Giuria inizierà il proprio lavoro. La Giuria del Premio Rivarolo di Pittura è composta da esperti del mondo accademico ed artistico operanti a livello nazionale. Sono previsti ricchi premio acquisto. Il Regolamento dettagliato può essere richiesto alla Fondazione Sanguanini Rivarolo Onlus telefonando allo 0376/958144 o all’indirizzo mail segreteria@fondazionesanguanini.it.

GUARDA IL PIEGHEVOLE DELL’EVENTO

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti