Ultim'ora
Commenta

Basket Casalmaggiore,
riparte l'attività (che
non si è mai fermata)

Per tutte le informazioni è possibile contattare i seguenti numeri: Matteo 348-7232864, Antonio 328-1790809 e Carlo 346-5971027

CASALMAGGIORE – Dall’ultima partita di un campionato di basket son passati circa sette mesi. La pandemia che ha e che sta tenendo sotto scacco il mondo, non ha certo fermato il Basket Casalmaggiore che, grazie ai sui allenatori ed istruttori, non ha mai fatto mancare il proprio supporto ai propri tesserati.

Si è cominciato con la campagna “Distanti ma uniti” che durante il lockdown è riuscita a mettere in contatto tutte le squadre giovanili, permettendo ai giovani atleti di rivedersi e confrontarsi anche se attraverso un video. Momenti toccanti nei quali i bambini e i ragazzi hanno potuto rivivere un po’ di normalità e condivisione all’interno di un contesto inimmaginabile solo qualche mese prima.

Si è proseguito poi con la ristrutturazione del campetto da basket dell’Oratorio Maffei: grazie alla disponibilità e all’entusiasmo del vicario Don Arrigo Duranti, genitori e allenatori hanno preso in mano martello e scalpello per riqualificare una zona che resterà in eredità ai giovani che frequenteranno l’oratorio del Duomo. I mesi estivi, col massimo rispetto di tutte le norme anti-Covid, sono stati quelli della ripresa: allenamenti all’aria aperta per la gran parte delle squadre giovanili protetti dalla suggestiva ombra del Duomo di Santo Stefano.

Nelle difficoltà la famiglia “Thunder” ha reagito con le armi che più la caratterizzano da quarant’anni a questa parte: tenacia, entusiasmo e intraprendenza, dove al centro del progetto c’è la persona oltre che l’atleta.

E con lo stesso spirito i Thunder Casalmaggiore sono pronti a rilanciare il loro progetto grazie alla riapertura delle palestre: ben 6 squadre tra Minibasket e Under sono posizionate ai nastri di partenza per iniziare un nuovo percorso accompagnate da un rinnovato parco istruttori guidato come sempre dai tecnici federali Antonio Lucotti e Carlo Taboni. I corsi Minibasket e Psicomotricità per bambini e bambine partiranno da lunedì 5 Ottobre per le seguenti categorie: Pulcini (nati negli anni 2014-2015), Scoiattoli (annata 2013), Aquilotti (2011/2012) ed Esordienti (2009/2010).

Le squadre under 14 e Under 15 sono già in pista da tempo e sono stati riattivati gli accordi di collaborazione con le società di Gussola Tazio Magni e Oratorio Santa Maria per la squadra Under 18. Anche quest’anno la società presieduta da Matteo Zerbini vuole stare al fianco delle famiglie, proponendo tariffe agevolate per i fratelli e una quota di prima iscrizione tra le più basse dell’intero panorama sportivo locale e non.

Rispetto, responsabilità, competenza, entusiasmo e voglia di divertirsi, sono questi i pilastri che da anni caratterizzano l’offerta sportiva e formativa del Basket Casalmaggiore, un’offerta volta a prestare un servizio importante alle famiglie della nostra comunità. Per tutte le informazioni è possibile contattare i seguenti numeri: Matteo 348-7232864, Antonio 328-1790809 e Carlo 346-5971027.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti