Ultim'ora
Commenta

La Vbc E' Più supera 3-0
Bergamo, si sblocca e attende
Ananda Marinho al palleggio

Una super Sirressi sia in ricezione (71% positiva 53% perfetta) che in difesa, una Bonciani da due ace e un'ottima prestazione corale smuovono la classifica delle rosa. Prossimo impegno sabato 10 ottobre alle ore 19 al PalaRadi di Cremona contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia.
Foto Rubin

Zanetti: Enright 5, Fersino (L), Luketic 15, Dumancic 5, Valentin 1, Loda 7, Moretto 4, Faucette Johnson 1, Prandi, Marcon, Lanier 3, Mio Bertolo 2. Non entrate: Faraone (L).

Vbc: Stufi 5, Partenio 11, Sirressi (L), Bonciani 2, Montibeller 12, Melandri 6, Vasileva 13, Ciarrocchi, Bajema,  Non entrate: Maggipinto, Vanzurova, Kosareva. All. Parisi-Piazzese.

Durata set: 23′, 32′, 27′. Tot: 83′
Spettatori: 520

BERGAMO – La Vbc Èpiù Casalmaggiore esce vittoriosa dal PalaAgnelli di Bergamo con un secco 3-0 sulla formazione di casa. Una super Sirressi sia in ricezione (71% positiva 53% perfetta) che in difesa, una Bonciani da due ace e un’ottima prestazione corale smuovono la classifica delle rosa. Prossimo impegno sabato 10 ottobre alle ore 19 al PalaRadi di Cremona contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia. In settimana verrà tesserata una nuova giocatrice della Vbc Èpiù Casalmaggiore, la brasiliana Ananda Cristina Marinho, trentunenne palleggiatrice brasiliana dal passaporto italiano reduce da tre stagioni nel Praia Clube.

Primo set. E’ Loda ad aprire il match, Melandri poi in primo tempo pareggia i conti, 1-1. Stufi manda avanti le sue sul 4-3. E’ un bel tocco morbido di Montibeller dalla seconda linea a portare ancora le sue avanti sul 5-4. Super azione da entrambe le parti, tanti scambi in tutte e due le parti del campo, è Melandri a concludere 6-4. Vasileva si alza dalla seconda linea, 8-5. Il servizio di Bonciani è velenoso e costringe all’errore la difesa orobica, 9-5 Casalmaggiore e primo time out della gara per coach Turino. Si torna a giocare e arriva la bomba da posto due, Montibeller fa 10-5. Bello il tentativo di Partenio che fende il campo e sigla l’11-7. Gran muro si Vasileva su Lanier, altro time out per la panchina della Zanetti. Bellissimo lungolinea di Vasileva che mette a referto il 18-9 per la squadra rosa. Montibeller sfrutta bene il piano di rimbalzo del muro di Bergamo, 21-9. Capitan Stufi fa valere il suo fondamentale migliore, la fast, e mette a terra il 23-10, ma l’ex rosa Mio Bertolo accorcia. La battuta a rete di Loda manda le rosa sul set point, ma Enright annulla la prima palla set, 12-24. E’ Montibeller a chiudere il set 25-12. Top scorer: Luketic 5, Vasileva 6

Secondo set. Questa volta è Luketic a siglare il primo punto della frazione, ma la battuta a rete di Enright pareggia i conti, 1-1. Moretto trova il primo ace della gara siglando il 4-1 Bergamo, Montibeller poi però conclude uno scambio lunghissimo, 2-4. Il terzo punto di Casalmaggiore è un bel muro di Stufi, 3.4. Loda porta avanti le sue ma Partenio con un tocco morbido frena la corsa delle orobiche, 5.7. E’ ancora Partenio a mettere a terra il pallone, stavolta in diagonale, 6-8, Bonciani poi sigla un ace su Enright e accorcia nuovamente. E’ Partenio time: è la schiacciatrice veneziana ad avere la meglio sul muro e a pareggiare i conti, 8-8. Montibeller pareggia ancora con un bel tentativo, 9-9. La fast di capitan Stufi carambola tra le mani del muro e cade, 11-11. E’ un’infrazione fischiata a Valentin a portare Casalmaggiore avanti sul 13-12, time out Bergamo. Al ritorno in campo è Partenio a completare il break, 14-12, coach Turino inverte la diagonale. Vasileva in pipe porta le sue sul 16-13, punto confermato dal Video Check, la bomba di Montibeller poi allunga, 17-13, altro time out Bergamo. Il murone di Melandri su Luketic manda le rosa sul 20-17. Un errore in difesa di Casalmaggiore manda le padrone di casa in vantaggio 23-22 completando la rimonta, così coach Parisi chiama time out. Al ritorno in campo è toccato l’attacco di Partenio che quindi si trasforma in punto e pareggia i conti, 23-23, il tentativo a rete di Dumancic poi manda le rosa sul 24-23. E’ ancora Partenio a mettere a terra il pallone e a chiudere la frazione 25-23. Top scorer: Luketic e Loda 5, Partenio 6

Terzo set. E’ sempre Bergamo a mettere a terra il primo pallone, anche questa volta con Luketic, ma Vasileva pareggia i conti in diagonale, 1-1. Melandri trova il primo ace personale su Loda e sigla il 3-1. Casalmaggiore resta avanti, attacco out di Luketic ed è 4-3, Vasileva in diagonale allunga, 5-3. E’ dentro il tentativo di Montibeller, confermato dal Video Check, e la Vbc Èpiù si porta sul 7-5, Luketic accorcia ma Partenio ristabilisce le distanze, 8-6. Partenio poi allunga ancora sfruttando il muro, 9-6, time out Bergamo. Valentin trova il primo ace personale e porta le sue a meno uno, ma il murone di Montibeller ferma anche le mosche, 10-8, un’infrazione fischiata a rete poi fa allungare le rosa e la battuta di Partenio, mal ricevuta dalle orobiche, fa 12-8. Bergamo non molla, Partenio manda a muro il suo tentativo e così coach Parisi preferisce chiamare time out. Montibeller mette a terra un secco uno-due e manda le rosa sul 18-15, time out Zanetti. Si torna in campo ed è piazzato il colpo di Partenio, 19-15. Melandri alza la saracinesca su Luketic, murone e 21-17. Pallonetto di Vasileva che regala il match point a Casalmaggiore, 24-18, è poi out l’attacco bergamasco che chiude il match, 25-18 e 3-0!

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti