Ultim'ora
Commenta

Asola, ubriaco tenta di
aggredire la moglie e prova
a sparare ai Carabinieri: arrestato

Sono in corso accertamenti di polizia al fine di vagliare altri capi di imputazioni circa presunti maltrattamenti in famiglia. L’arrestato, già soggetto sottoposto a misura di prevenzione dell’Avviso Orale del Questore di Mantova, verrà proposto per la Sorveglianza Speciale di P.S.

ASOLA – Nel pomeriggio di sabato i militari della Stazione Carabinieri di Asola, hanno posto in essere diversi controlli sul territorio di competenza, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili di Orio al Serio. In particolare, dal primo pomeriggio sono stati perfezionati alcuni servizi di Osservazione sulla frazione di San Pietro di Asola ove da giorni veniva segnalato un via vai di mezzi e persone, dedite al presunto traffico e consumo di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella serata i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano del luogo. Lo stesso, in pieno abuso di sostanze alcoliche, ha posto in essere violenza e resistenza nei confronti di diversi militari intervenuti presso una abitazione, dove la moglie del soggetto arrestato si era rifugiata dopo una lite con quest’ultimo. L’uomo, in preda ai fumi dell’alcol ha altresì cercato di strappare dalla fondina la pistola a uno dei militari operanti che prontamente lo ha sottoposto a fermo immobilizzandolo. In relazione alla pericolosità del soggetto, legata a numerosi precedenti di polizia ma anche all’atteggiamento violento nel caso specifico, i militari lo hanno portato presso la casa circondariale di Mantova dove rimarrà sino a lunedì prossimo quando sarà giudicato in rito direttissimo. Sono in corso accertamenti di polizia al fine di vagliare altri capi di imputazioni circa presunti maltrattamenti in famiglia. L’arrestato, già soggetto sottoposto a misura di prevenzione dell’Avviso Orale del Questore di Mantova, verrà proposto per la Sorveglianza Speciale di P.S.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti