Ultim'ora
Commenta

Casalmaggiore, guasto
alla centralina e black out:
Enel al lavoro per ripararlo

Va detto che in alcune vie colpite attorno alle 21.10 la luce è tornata regolarmente, in attesa che la stessa torni a disposizione anche delle altre zone colpite dal blackout.
Foto di repertorio

CASALMAGGIORE – Blackout in corso per un guasto elettrico in alcune zone di Casalmaggiore: nella zona di via Adda qualche residente ha detto di avere sentito un grosso boato, ma non si sa se lo stesso sia da ricondurre al problema che si è poi registrato. Di certo da quel momento, attorno alle 20.15, la luce è sparita in mezza città, dal Conad verso il cimitero e nei quartieri dietro il supermercato Famila. “È un problema dell’Enel – ha spiegato il sindaco Filippo Bongiovanni – che cercherà di superare con la controalimentazione: in questo caso nel giro di 10-15 minuti si risolverà. In caso contrario dovranno intervenire in loco per riparare guasto. E quindi i tempi non sono pronosticabili”.

Il sindaco ha poi dato un aggiornamento. “Si tratta di un guasto sulla linea di media tensione in zona delle vie intitolate ai Fiumi, via Carducci, via Mazzola, via Mario, zona Poste, fino al cimitero e strada Albarone. Enel distribuzione dovrà venire in loco, ci impiegherà almeno un’ora. Non si può prevedere gravità e tempistica del riparo del guasto. Solitamente se grave, porteranno il gruppo elettrogeno per ridare luce nel giro di tre ore al massimo”. Va detto che in alcune vie colpite attorno alle 21.10 la luce è tornata regolarmente, in attesa che la stessa torni a disposizione anche delle altre zone colpite dal blackout.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti