Ultim'ora
Commenta

Sacra reliquia di
Giovanni Paolo II nelle
parrocchie dell'Oglio Po

L’evento è organizzato dall’Associazione Internazionale Newtabor in collaborazione con l’Unità Pastorale di Scandolara Ravara, Castelponzone, San Martino del Lago

Dal giorno 23 ottobre al giorno 29 ottobre 2020 ci sarà nel nostro territorio la Peregrinatio della Sacra Reliquia di San Giovanni Paolo II. Dopo l’esperienza stupenda di 7 anni fa a Casaletto di Viadana e nel territorio viadanese e casalasco, sarà presente tra noi la Sacra Reliquia con il sangue dell’attentato fatto a San Giovanni Paolo II il 13 febbraio 1981.

L’evento è organizzato dall’Associazione Internazionale Newtabor in collaborazione con l’Unità Pastorale di Scandolara Ravara, Castelponzone, San Martino del Lago, Ca de Soresini, Cingia de Botti con Vidicieto e Motta Baluffi con Solarolo Monasterolo e con la Zona Pastorale IV della nostra Diocesi Cremonese. Saranno giorni di grazia e di fede, chiedendo l’intercessione e la protezione del nostra amato e indimenticato Papa Karol Wojtyla, soprattutto in questo momento difficile e angosciante segnato dall’epidemia del Covid19.

Gli eventi (che rispetteranno le norme anti-Covid) di questa peregrinatio li vedete nella locandina allegata. Venerdì 23 ottobre ci sarà la Serata della Misericordia con inizio alle ore 21 nella Chiesa di San Martino del Lago, dove si potrà venerare la Sacra Reliquia, poi sabato 24 ottobre nella Chiesa di Motta Baluffi alle ore 21 ci sarà l’adorazione eucaristica animata dai giovani del Minorock cristiano di Mantova e vedrà la presenza dei giovani della zona IV della nostra Diocesi Cremonese. Poi andrà nel terriotrio mantovano, precisamente nell’Unità Pastorale di Marcaria e in seguito, nei giorni28 e 29 ottobre nell’Unità Pastorale di Derovere, Cella Dati e Pugnolo con Sospiro.

La Sacra Reliquia arriverà da Roma, dove è custodita quotidinamente presso la Santa Sede, la giornata 22 ottobre, il giorno proprio della festa liturgica di San Giovanni Paolo II e ritornerà in sede a Roma il giorno 30 ottobre.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti