Ultim'ora
Commenta

Regione, bocciata la riqualifica
SS10. Degli Angeli: “Lega
e Pd preferiscono l’autostrada"

È evidente - conclude Degli Angeli - che Pd e Lega hanno più interesse a tutelare il tornaconto di privati, anziché l’interesse collettivo nel dare soluzioni immediate al nostro territorio

Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato la mozione “Sviluppo infrastrutturale nelle province di Mantova, Cremona e nell’area del sud est milanese” presentata durante la seduta di martedì 3 novembre, dai consiglieri del M5S Lombardia Marco Degli Angeli, Andrea Fiasconaro e Nicola Di Marco.

“Mi ritengo soddisfatto – spiega Degli Angeli – per il risultato ottenuto e per come questa volta regione Lombardia ci abbia dato in parte ascolto, almeno per quanto riguarda gli interventi strutturali sulla Paullese, il prolungamento della metropolitana linea gialla, l’elettrificazione della Brescia/Parma nonché per quanto riguarda il completo raddoppio della Codogno Cremona Mantova”.

La mozione impegna Regione a farsi parte attiva col Governo, affinché i fondi del Recovery Fund possano essere usati per sviluppare ed implementare opere strutturali, tra cui la riqualificazione dei molti ponti ammalorati, ritenute fondamentali allo sviluppo del territorio.

Voto favorevole per le istanze presentate. Tutte tranne una, la SS10.

Degli Angeli aggiunge: “Lega e Pd hanno bocciato la riqualificazione della SS10. È ora evidente che, magari sotto chissà quale pressione, preferiscono aspettare i tempi incerti ed infiniti di quella che, forse, sarà un’autostrada interrotta, con un buco in mezzo. Decidono quindi di non stanziare fondi per riqualificare un’opera già esistente, con un progetto sicuramente più fattibile e certo nel tempo”.

I consiglieri pentastellati ci hanno tenuto a sottolineare l’importanza di una pianificazione coerente con le necessità ambientali nonché con quelle dei pendolari che ogni giorno hanno bisogno di infrastrutture solide per far fronte agli spostamenti. Argomenti questi che non sono stati presi in considerazione.

“È evidente – conclude Degli Angeli – che Pd e Lega hanno più interesse a tutelare il tornaconto di privati, anziché l’interesse collettivo nel dare soluzioni immediate al nostro territorio”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti