Ultim'ora
Commenta

Pobic e Flying Angels
Foundation, insieme per la
raccolta fondi #salvALI

Media partner della campagna sono le emittenti radiotelevisive nazionali La7, Sky, Discovery Media, Radio Deejay e RDS, che hanno concesso gratuitamente gli spazi pubblicitari

L’Associazione Pobic (www.pobic.org) aderisce alla campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi #salvALI, attiva fino al 15 novembre, a sostegno del Fondo Voli Sospesi di Flying Angels Foundation.

Garantire miglia di emergenza per assicurare tempestivamente il trasporto aereo di bambini gravemente malati, che non possono essere curati nel loro paese, ma anche per le equipe mediche che partono per missioni chirurgiche nei paesi in via di sviluppo. È questa la missione di Flying Angels, che, grazie alla collaborazione con circa 100 associazioni non profit, come Pobic, dal 2012 ha permesso di salvare oltre 1960 bambini di oltre 70 paesi del mondo, finanziando circa 3.600 biglietti aerei.

Per dare il proprio contributo alla campagna #salvALI di Flying Angels Foundation è possibile effettuare una donazione sul sito www.salvali.org.

“Nell’anno in cui la pandemia globale ha messo in discussione gli equilibri sociali ed economici dell’intero pianeta, sentiamo ancora più forte il senso di responsabilità per garantire il diritto alla vita e alla salute dei bambini malati che si rivolgono alla Fondazione, da qualunque paese essi arrivino – ha commentato Francesco Maria Greco, Presidente Flying Angels Foundation. – Per loro, e per i loro genitori, abbiamo attivato il Fondo Voli Sospesi, con l’obiettivo di garantire a tanti bambini, un trasferimento aereo immediato e l’accesso alle cure ospedaliere di cui hanno disperatamente bisogno”.

“Con Flying Angels Foundation abbiamo un rapporto di collaborazione molto proficuo e il loro supporto alle nostre missioni umanitarie si è dimostrato indispensabile nel poter salvare la vita a parecchi bambini del mondo -dichiara Paolo Novellini, Presidente dell’Associazione POBIC- Quest’anno la pandemia ci impedisce di portare le nostre equipe mediche ad intervenire in loco, per cui risulta ancora più necessario trasferire in Italia i bambini che necessitano di cure. Invito anche Voi a sostenere la campagna #salvALI”

Media partner della campagna sono le emittenti radiotelevisive nazionali La7, Sky, Discovery Media, Radio Deejay e RDS, che hanno concesso gratuitamente gli spazi pubblicitari.

Con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la campagna #salvALI di Flying Angels può contare sulla rinnovata collaborazione di ENAC e Assaeroporti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti