Ultim'ora
Commenta

Viadana, l'opposizione
interroga la maggioranza sui
contributi alle partite IVA

Conoscere le volontà dell'amministrazione comunale affrontando l'argomento nell'assemblea cittadina, significa ristabilire un atteggiamento di trasparenza nei confronti di coloro che parteciparono al bando

VIADANA – Il pignoramento dei conti correnti comunali, spiega l’opposizione viadanese, sta causando moltissimi disagi, che si aggiungono a quelli relativi alla pandemia.

Durante la campagna elettorale estiva, era stata data moltissima enfasi dall’amministrazione Cavatorta – Cavallari all’aiuto alle partite IVA, iniziativa pensata per ridurre anche se in misura lieve i danni economici subiti dalle piccole imprese che hanno subito le chiusure da Lock down del periodo Marzo Aprile.

Oggi dinanzi ad alla ‘seconda ondata’ con la conseguente chiusura di moltissime attività commerciali per decreto, si discute giustamente del fatto che i cosiddetti ‘ristori’ promessi dal Governo nazionale, non saranno sufficienti per contro-bilanciare i cali di fatturato.

Purtroppo, come più volte ribadito durante l’ultima campagna elettorale, le problematiche legate ai contenziosi e al pignoramento, finiscono per pesare notevolmente sulla capacità di spesa ed investimento del Comune di Viadana.

“Poter sapere – aggiunge Silvio Perteghella – come e quando verranno erogate tali risorse, in un momento così difficile per le partite Iva, credo sia di assoluto interesse dal punto di vista politico e amministrativo. Conoscere le volontà dell’amministrazione comunale affrontando l’argomento nell’assemblea cittadina, significa ristabilire un atteggiamento di trasparenza nei confronti di coloro che parteciparono al bando”.




Al Sig. Sindaco del Comune Di Viadana

Al Presidente del Consiglio Comunale di Viadana

Con preghiera di inserimento e discussione nel prossimo consiglio comunale.

OGGETTO: INTERROGAZIONI IN MERITO AI CONTRIBUTI ALLE P.IVA

Visto l’avviso di concessioni di contributi a fondo perduto a favore delle imprese, con sede operativa sul territorio del comune di Viadana, in difficoltà a seguito dell’emergenza da Covid19.

Visto che per tale contributo l’amministrazione precedente, (di cui l’attuale risulta in piena continuità) ha approvato una seconda emissione dell’avviso pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto fissando il nuovo termine per la presentazione delle domande al 21.09.2020.

Considerata che la somma messa a disposizione complessivamente per tale sostegno ammonta a 450.000,00 €

Considerato che nella conferenza dei Capigruppo del 9 novembre il Sindaco annunciava ai consiglieri comunali che solo la metà dei 450.000 sono stati concessi ma non ancora distribuiti a chi ne ha fatto richiesta.

Considerato che l’avviso prevedeva che l’importo massimo fosse € 400,00, aumentabile sino a € 600,00, per i soggetti la cui attività sul territorio comunale si svolga in locali presi in locazione con contratto regolarmente registrato. L’importo del contributo (€ 400,00 o € 600,00) sarebbe stato riproporzionato, qualora il numero delle domande pervenute sarebbe stato tale da rendere insufficiente la somma complessiva di € 450.000,00 in dotazione al presente bando.

Considerato il secondo periodo di lock-down che la ns. comunità sta vivendo e che diverse attività risultano chiuse con una conseguente riduzione del fatturato.

CHIEDIAMO AL SINDACO E ALL’ASSESSORE COMPENTENTE

-Quante domande sono state presentate e quante domande sono state accettate?
-Che importo unitario è stato concesso alle imprese e p.iva, e quale è la somma totale?
-Come mai, visto quanto previsto dall’avviso, la differenza tra quanto richiesto e la somma complessiva non è stata redistribuita ai richiedenti?
-Se corrisponde al vero che la differenza non distribuita l’amministrazione vuole destinarla a coprire il debito per il lodo Italgas?

Silvio Perteghella Viadana Democratica
Nicola Federici Capogruppo Uniti per Viadana (PD,PSI, Italia Viva)
Fabrizia Zaffanella Capogruppo Io Cambio
Benedetta Boni Consigliere comunale Io Cambio
Alessia Minotti Capogruppo Viadana Davvero




redazione@oglioponews.it

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti