Ultim'ora
Commenta

Rivarolo del Re, dal comune
all'unanimità prescuola
gratuito per 25 famiglie

Il costo del servizio educativo è pari a 5.500 euro (più IVA al 5%) mentre per il servizio di sanificazione è pari a 1.000 euro (più IVA al 22%) per il periodo dal 16/11/2020 al 30/06/2021

RIVAROLO DEL RE – Dal 16 Novembre 2020, dalle 7.30 alle 8.15 (8.30 per i bambini dell’infanzia) sarà attivo il servizio di pre-scuola per i bambini dell’infanzia e per quelli della primaria di primo grado.

Il servizio si svolgerà presso il Centro polivalente Prisma in via Giovanni XXIII a Rivarolo del Re ed Uniti.

Vista l’impossibilità di poter effettuare il servizio di pre-scuola presso i plessi scolastici dovuta all’emergenza Covid 19, era rimasta di competenza comunale l’organizzazione e la gestione del servizio a favore delle famiglie con difficoltà di gestione di ingresso degli orari scolastici per motivi di lavoro.

Considerando la richiesta di 25 famiglie del servizio già da inizio anno scolastico, l’amministrazione ha deciso di affrontare la problematica nonostante le numerose limitazione dovute al periodo di epidemia da Coronavirus.

Il servizio si svolgerà presso la struttura polivalente “Prisma” che dista 200 metri dai plessi scolastici di Piazza Dante Alighieri, raggiungibili a piedi tramite un percorso non pericoloso.

I bambini al termine del pre-scuola verranno accompagnati a piedi dalle due educatrici tramite l’ausilio dell’agente di Polizia Locale dal centro “Prisma” in via Giovanni XXIII fino ai rispettivi plessi scolastici in Piazza Dante Alighieri.

Il servizio è stato affidato alla cooperativa “Gulliver”, già affidataria dei servizi educativi del micronido, che tramite due educatrici residenti in paese gestirà in ambienti separati il gruppo bambini dell’infanzia e il gruppo dei bambini delle elementari.

Il servizio di sanificazione locali giornaliero è stato affidato alla cooperativa “Santa Lucia” che già opera negli ambienti comunali tramite il servizio di pulizia.

Attualmente i bambini iscritti al servizio pre-scuola sono 16.

Il servizio è disponibile per le famiglie che dimostrano comprovate esigenze lavorative vista la limitazione imposta dalla normativa Covid 19 per quanto riguarda il numero massimo di bambini accudito da ogni singolo educatore ed alla necessità di tenerli separati, in ambienti diversi, i bambini dell’infanzia da quelli delle elementari.

Il costo del servizio educativo è pari a 5.500 euro (più IVA al 5%) mentre per il servizio di sanificazione è pari a 1.000 euro (più IVA al 22%) per il periodo dal 16/11/2020 al 30/06/2021.

“L’Amministrazione Comunale – spiega il primo cittadino Luca Zanichelli – ha deciso che il servizio di pre-scuola, visto il momento drammatico epidemiologico e di difficoltà economica delle famiglie, sia completamente gratuito.

Nonostante le innumerevoli difficoltà nei protocolli di attivazione di questi servizi in questo periodo, speriamo di essere riusciti ad aiutare i genitori con difficoltà nella gestione degli orari scolastici, anche se con ritardo dall’inizio dell’anno scolastico, con questo servizio che quest’anno purtroppo non ne era scontata l’attivazione.

Ringrazio i dipendenti comunali per il lavoro svolto con dedizione.

Ringrazio i consiglieri di maggioranza e di minoranza per aver sostenuto in modo unanime l’iniziativa e per aver collaborato assieme con determinazione all’attivazione del servizio”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti