Ultim'ora
Commenta

Azienda Consortile
Oglio Po, attivo lo
sportello babysitter

l’Azienda Speciale, in collaborazione con la cooperativa Papa Giovanni XXIII, è già pronta per proporre babysitter alle famiglie che ne faranno richiesta

VIADANA – E’ attivo lo Sportello babysitter per i dieci Comuni Consorziati all’Azienda Speciale Consortile ‘Oglio Po’ (Bozzolo, Commessaggio, Dosolo, Gazzuolo, Marcaria, Pomponesco, Rivarolo Mantovano, Sabbioneta, San Martino dall’Argine e Viadana).

A poco più di un mese dal primo appello, per la ricerca di figure professionali da inserire nell’apposito registro, l’Azienda Speciale, in collaborazione con la cooperativa Papa Giovanni XXIII, è già pronta per proporre babysitter alle famiglie che ne faranno richiesta.

servizio, in linea con lo Sportello badanti già attivo e consolidato da parecchi anni da parte dell’Azienda, ha da una parte l’obiettivo di rispondere in modo tempestivo e affidabile ad un bisogno delle famiglie, che sta diventando sempre più crescente e necessario, soprattutto in questo momento legato all’emergenza sanitaria Covid-19; dall’altra di favorire l’occupazione di figure idonee alla cura dei bambini, mettendole in contatto con le domande del territorio.

Le famiglie ed anche i candidati/e babysitter possono accedere allo Sportello scrivendo una email a serviziosportellobeb@gmail.com oppure chiamando lo 0375-786265 (ricevimento solo su appuntamento di martedì e giovedì ore 9.00 – 13.00).

Azienda Speciale Consortile “Oglio Po” – L’Azienda Speciale Consortile “Oglio Po” (ex Consorzio Pubblico Servizio alla Persona) è un ente strumentale dei Comuni di Bozzolo, Commessaggio, Dosolo, Gazzuolo, Marcaria, Pomponesco, Rivarolo Mantovano, Sabbioneta, San Martino dall’Argine e Viadana, costituitasi a gennaio 2020, per l’esercizio dei servizi socio-assistenziali, socio sanitari integrati e, più in generale, per la gestione dei servizi alla persona a prevalente carattere sociale.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti