Ultim'ora
Commenta

Stretta sui controlli anti-Covid:
sette persone sanzionate
nel territorio Casalasco

I Carabinieri della Compagnia di Casalmaggiore hanno controllate 5 esercizi commerciali e 170 persone di cui 7 sono state sanzionate per la violazione della normativa anti-Covid.

Prosegue la stretta sui controlli per il rispetto delle limitazioni imposte dall’emergenza Covid-19 concordata nei giorni scorsi da Istituzioni e Forze dell’Ordine. I Carabinieri della Compagnia di Casalmaggiore hanno controllate 5 esercizi commerciali e 170 persone di cui 7 sono state sanzionate per la violazione della normativa anti-Covid, in particolare:

  • un uomo di origini nigeriane, residente a Piadena, trovato da personale della Stazione CC di Piadena Drizzona in quel centro per strada, senza che avesse un giustificato motivo;
  • un italiano, residente a San Martino del Lago, controllato da personale della Stazione CC di Scandolara Ravara in Vidiceto, privo di comprovate esigenze lavorative, di salute o di necessità;
  • tre italiani del luogo, venivano controllati da personale della Stazione CC di Scandolara Ravara in Casalmaggiore in prossimità di un esercizio commerciale mentre si intrattenevano creando assembramento senza giustificato motivo;
  • la Radiomobile ha sanzionato una donna ed un uomo italiani controllati durante un posto di controllo, mentre giravano a bordo della propria autovettura in Casalmaggiore, privi di comprovate esigenze lavorative, di salute o di necessità.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti