Ultim'ora
Commenta

Covid, incremento
più lieve nel comprensorio
Oglio Po: giovedì +36

Alla luce di questi dati, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 1.445 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 2.250 casi nell’Oglio Po virgiliano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale diventa così di 3.695 positivi.

Incremento ancora in ribasso nel comprensorio Oglio Po per quanto concerne i contagi da Coronavirus: giovedì le Prefetture di Cremona e Mantova hanno segnalato un +36 che abbassa l’incremento, appunto, rispetto a tutti i giorni precedenti della settimana (e del mese in generale). Nel Casalasco ci sono stati 9 nuovi positivi, registrati a Casalmaggiore (5), Piadena Drizzona, Martignana di Po, San Giovanni in Croce e Solarolo Rainerio (1). Nell’Oglio Po mantovano, invece, i nuovi casi sono stati 27, divisi tra Marcaria (12), Viadana (4), Asola (3), Bozzolo, Rivarolo Mantovano e Gazzuolo (2), Sabbioneta e Commessaggio (1). Alla luce di questi dati, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 1.445 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 2.250 casi nell’Oglio Po virgiliano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale diventa così di 3.695 positivi.

IL DETTAGLIO (26 novembre):
Regione Cremona +125 — 12.522 casi (1.175 decessi, +2)
Prefettura Cremona +117 — 12.332 casi
Regione Mantova +219 — 11.384 casi (809 decessi, +6)
Prefettura Mantova +212 — 11.145 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

 

© Riproduzione riservata
Commenti