Ultim'ora
Commenta

Biblioteche e luoghi di cultura
a distanza: le iniziative di
Viadana (con l'associazionismo)

L’Amministrazione Comunale di Viadana intende garantire modalità alternative con cui prestare i consueti servizi di prestito bibliotecario/interbibliotecario coinvolgendo sia le associazioni di volontariato del territorio sia i gestori delle edicole del Capoluogo.

VIADANA – Il Dpcm del 3 novembre 2020 definisce la sospensione di mostre e servizi di apertura al pubblico di musei e altri Istituti e luoghi cultura a causa di un grosso rischio epidemiologico. L’Amministrazione Comunale di Viadana intende garantire modalità alternative con cui prestare i consueti servizi di prestito bibliotecario/interbibliotecario coinvolgendo sia le associazioni di volontariato del territorio sia i gestori delle edicole del Capoluogo.

“Vista la situazione contingente la biblioteca comunale e l’amministrazione hanno condiviso un insieme di iniziative per consentire alla popolazione di poter almeno usufruire del servizio di prenotazione e asporto dei libri – spiega l’assessore alla Cultura Rossella Bacchi -. E’ stato stipulato un accordo con i gestori delle edicole del capoluogo (Via Garibaldi, Piazzale Parazzi e Piazza) per il ritiro di libri, previa prenotazione telefonica presso la Biblioteca; collaborazione operativa con Protezione Civile per consegna a domicilio di  libri, previa prenotazione telefonica presso la Biblioteca per cittadini over 65; collaborazione operativa con Associazione LugMan per realizzazione di Webinar dedicati al tema dell’alfabetizzazione digitale; collaborazione operativa in remoto con il personale della Biblioteca per l’accesso al prestito e-book tramite Medialibrary, video-letture per bambini, informazioni bibliografiche, previa richiesta del documento da riprodurre scrivendo alla mail biblioteca@comune.viadana.mn.it. Per il ritiro dei libri  prenotati è prevista la possibilità di asporto presso la parte antistante la biblioteca”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti