Ultim'ora
Un commento

Vaccini e ritardi, Fiasconaro
(M5S): "Nel mantovano dosi
disponibili solo dai privati"

“Mancano le dosi soprattutto per le categorie più a rischio, ovvero per tutte quelle persone a cui il vaccino sarebbe fortemente raccomandato. Ritardi che attestano l’ennesimo fallimento da parte di Regione sulla gestione della macchina amministrativa, soprattutto per l’aspetto sanitario".
Ennesima beffa per i cittadini, da parte di Regione Lombardia, per quanto riguarda la distribuzione dei vaccini antinfluenzali. Regione non riesce a garantire le dosi sufficienti per le categorie più a rischio. In provincia di Mantova le dosi ci sono ma bisogna rivolgersi ai privati. “Le notizie, che si continuano ad apprendere ogni giorno, sulla stampa locale e non solo, riguardanti i ritardi dei vaccini antinfluenzali lasciano sempre più l’amaro in bocca” – dichiara il Consigliere regionale M5S Lombardia Andrea Fiasconaro.

“Mancano le dosi soprattutto per le categorie più a rischio, ovvero per tutte quelle persone a cui il vaccino sarebbe fortemente raccomandato. Ritardi che attestano l’ennesimo fallimento da parte di Regione sulla gestione della macchina amministrativa, soprattutto per l’aspetto sanitario. Una situazione imbarazzante che, come gruppo M5S, abbiamo cercato più volte di segnalare in consiglio. Altrettante volte ci è stato detto che non ci sarebbero stati problemi, le dosi sarebbero arrivate per tempo e tutti avrebbero potuto vaccinarsi”. “Scadenze e impegni – conclude Fiasconaro – periodicamente disattesi. Cittadini presi in giro e costretti, per chi ne ha le possibilità, a rivolgersi ai privati, come in provincia di Mantova, dove invece le dosi ci sono ma solo previo pagamento”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti