Ultim'ora
Commenta

Casalmaggiore, rubata nella
notte l'Anguilla del Po: ritrovata a
Viadana distrutta e senza motore

Era stata inaugurata all’inizio della scorsa estate. Un mezzo per poter solcare il fiume e renderlo dunque più “turistico”, lanciando inoltre la proposta, per i residenti della sponda parmense, di andare al mercato settimanale di Casalmaggiore a bordo dell’Anguilla del Po.

CASALMAGGIORE – Era stata inaugurata all’inizio della scorsa estate. Un mezzo per poter solcare il fiume e renderlo dunque più “turistico”, lanciando inoltre la proposta, per i residenti della sponda parmense, di andare al mercato settimanale di Casalmaggiore a bordo dell’Anguilla del Po, mezzo a motore ottenuto dalla polisportiva Amici del Po grazie a un bando del Gal Terre del Po. Nella notte tra lunedì e martedì, tuttavia, l’Anguilla del Po è stata rubata: un furto pianificato, dato che chi ha agito lo ha fatto mettendo prima ko le tre telecamere di videosorveglianza posizionate vicino all’attracco del Lido Po, dove la barca era ormeggiata. Rompendo gli strumenti di registrazioni, i ladri hanno poi avuto via libera, riuscendo ad agire senza preoccupazioni. L’Anguilla del Po è stata poi ritrovata nei pressi della “pipeline” di Viadana, semidistrutta e senza più motore e batterie, di certo i pezzi di maggiore valore e soprattutto più facili da rivendere senza dare nell’occhio.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti