Ultim'ora
Commenta

Dosolo, il piano diritto allo
studio approvato all'unanimità:
eccolo, nel dettaglio

Anche il servizio di refezione, offerto dalla ditta 'Cir Food', è stato studiato e riorganizzato per poter servire oltre 600 pasti settimanali richiesti dai bambini

DOSOLO – Durante l’ ultimo consiglio comunale, tenutosi in data 22 dicembre, è stato approvato all’unanimità il ‘piano diritto allo studio’.

Il documento di programmazione annuale dei servizi scolastici comprende: il servizio di trasporto, il servizio di refezione, il servizio di assistenza ad personam, il servizio doposcuola e i finanziamenti per progetti didattici.

Sicuramente i servizi che meritano di essere esaminati con maggioru attenzione sono quelli del trasporto e della refezione.

Riguardo al trasporto sono stati rimodulati percorsi ed orari per poter garantire il servizio ai 125 bambini rispettando la rigorosa normativa per combattere il contagio da covid 19 mantenendo invariata la quota richiesta alle famiglie che è di € 120.00 annuali per chi risiede nel comune di Dosolo e € 250.00 annuali per chi risiede fuori comune.

Anche il servizio di refezione, offerto dalla ditta ‘Cir Food’, è stato studiato e riorganizzato per poter servire oltre 600 pasti settimanali richiesti dai bambini delle due scuole dell’infanzia, della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado e dal personale docente.

L’amministrazione comunale, dimostrando ancora una volta la volontà di garantire un’ottima qualità del cibo (100% biologico su tutte le materie prime), si accollerà un aumento di costo pari al 10% circa dovuto al rispetto delle norme anti covid senza modificare la quota a carico delle famiglie che rimane di € 4.50 a pasto.

Continua con regolarità il servizio doposcuola, prescuola, assistenza ad personam e la fornitura di libri di testo.

Il costo annuale per offrire i sopraccitati servizi ammonta ad € 138.000,00 con una rivalsa di 26.600,00.

Entro la riapertura delle scuole sarà terminato il secondo intervento, dei tre previsti, di ammodernamento della palestra scolastica che consiste nel ritinteggio della parte interna, la sostituzione dell’intera pavimentazione e l’acquisto di nuove attrezzature (canestri – reti – attrezzi vari).

Il costo dell’intervento ammonta a € 55.000,00 e garantirà maggior confort e sicurezza.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti