Sport
Commenta

Massimo 'Ska' Catalano, team manager festeggia 40 anni in giallonero

Quello che Ska rappresenta è una sorta di fratello maggiore in quanto appena un nuova anima ai avvicina allo Zaffanella deve cercare di carpire cosa significhi fare parte del Rugby Viadana

VIADANA – Nell’anno in cui il Rugby Viadana 1970 festeggia il mezzo secolo della propria storia, tra i tesserati della società c’è una persona che ha tagliato il traguardo dei 40 anni di legame con il club, Massimo Catalano, per tutti SKA.

Inizia giovanissimo come giocatore della linea arretrata dove si fa notare immediatamente per la sua velocità e poi la sua fede giallonera, perché passione sarebbe riduttivo, lo porta a fare il dirigente e l’allenatore. Attualmente è il Team Manager della prima squadra, ma per chi conosce l’ambiente sa che è molto di più…

Quello che Ska rappresenta è una sorta di fratello maggiore in quanto appena un nuova anima ai avvicina allo Zaffanella deve cercare di carpire cosa significhi fare parte del Rugby Viadana e questo know how che riesce a trasmettere diventa un valore aggiunto. Il suo ruolo di team manager lo tiene in continuo contatto con la squadra ed ha il compito di agevolarne ogni attività.

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti