Politica
Commenta

Disturbi alimentari Degli Angeli (M5S): “Accolte nostre proposte"

E se come ha specificato Degli Angeli, i disturbi del comportamento alimentare rappresentano una delle più frequenti cause di disabilità nei giovani dei Paesi occidentali, “è fondamentale - sottolinea il consigliere - costruire una rete solida per arrivare ad una interazione territoriale".

Sono estremamente soddisfatto, la maggior parte dei nostri emendamenti è stata accolta”. È quanto ha espresso il consigliere M5s Lombardia Marco Degli Angeli a riguardo della votazione circa la proposta di legge sui disturbi alimentari. Il consigliere ha poi precisato: “Il lavoro svolto quest’oggi in commissione Sanità si è concentrato su aspetti fondamentali come quello della prevenzione”.

L’obiettivo è stato quello di prevenire e contrastare l’insorgere di disturbi del comportamento alimentare (DCA) e sostenere altresì i pazienti e le loro famiglie.  E se come ha specificato Degli Angeli, i disturbi del comportamento alimentare rappresentano una delle più frequenti cause di disabilità nei giovani dei Paesi occidentali, “è fondamentale – sottolinea il consigliere – costruire una rete solida per arrivare ad una interazione territoriale. Il primo passo è quello di mettere al centro anche la formazione e soprattutto rendere maggiormente incisivo il ruolo di vari soggetti come ad esempio le istituzioni scolastiche o gli operatori sanitari ,che crediamo debbano fortemente essere coinvolte in tutte le iniziative regionali di sensibilizzazione e di informazione”. Il tema è molto importante e per questo motivo – conclude il consigliere Degli Angeli – è anche molto importante individuare una specifica struttura adibita al trattamento in emergenza dei disturbi del comportamento alimentare, deputata a lavorare in sinergia con tutte le unità funzionali e specialistiche delle Asst”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti