Cronaca
Commenta

Casalmaggiore, viale Mazzini, strada privata a uso pubblico: i residenti non ci stanno

Sono state installate delle transenne che continuamente vengono spostate - racconta un proprietario - Ho anche fotografato una macchina che superava lo sbarramento ignorando i segnali di divieto

CASALMAGGIORE – Viale Mazzini è la strada che da via Matteotti porta direttamente verso la stazione ferroviaria di Casalmaggiore. Qui da tanti anni sorgono sette villette a schiera che hanno sostanzialmente vita autonoma. La strada (che si stacca da viale Mazzini) e’ privata con l’illuminazione notturna pagata dagli stessi proprietari.

Ciò che i residenti non sopportano è il fatto che il tragitto venga continuamente utilizzato da estranei che scelgono il percorso per raggiungere diverse direzioni tra cui il quartiere Fiammetta.

“Sono state installate delle transenne che continuamente vengono spostate – racconta un proprietario – Ho anche fotografato una macchina che superava lo sbarramento ignorando i segnali di divieto. Dall’altra parte una azienda edile aveva aperto un cantiere e per questo tanta gente sfrutta il passaggio in modo illegittimo.

Per non parlare dell’immondizia che ha trasformato questa zona da residenziale ad autentica discarica incontrollata. Di questa situazione ne sono informati ampiamente l’Ufficio Tecnico, la Polizia locale e di conseguenza l’Amministrazione Comunale. Nessuno fa niente e cosi una strada privata viene sfruttata da gente che non rispetta le più semplici regole del vivere civile”.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti