Cronaca
Commenta

Come cresce il Cremona Circuit: "Da maggio non avrà nulla da indiviare al Mugello"

Il tracciato principale, sul quale lavora l’azienda Carba di Fontanella, diverrà di 3710 metri. Intanto anche il contorno della pista di kart e del circuito crescerà: in questo spazio sorgeranno una tribunetta coperta da 600 posti a sedere, uffici nuovi e non solo. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

SAN MARTINO DEL LAGO – Si è affidato per il progetto allo Studiodromo di Reggio Emilia, che ha curato i principali circuiti mondiali di motociclismo e automobilismo, il Cremona Circuit di San Martino del Lago. Lo ha fatto per rendere la struttura casalasca al pari dei grandi circuiti, come ad esempio il Mugello. Qui non si terranno gare del Motomondiale, ma a livello nazionale e internazionale, il Cremona Circuit, dopo cinque anni di gestione affidata all’equipe di Alessandro Canevarolo, non avrà nulla da invidiare ai big. Il tracciato principale, sul quale lavora l’azienda Carba di Fontanella, diverrà di 3710 metri. Intanto anche il contorno della pista di kart e del circuito crescerà: in questo spazio sorgeranno una tribunetta coperta da 600 posti a sedere, uffici nuovi e non solo.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti