Economia
Commenta

Concass e Mestieri Lombardia, lo sportello lavoro apre anche a Piadena Drizzona

In sala civica di via Aldo Moro l’unione di forze tra comune di Piadena Drizzona, Consorzio Casalasco dei Servizi Sociali e l’agenzia del lavoro Mestieri Lombardia ha inaugurato il nuovo sportello di ricerca attiva del lavoro, aperto tutti i giovedì, su appuntamento, dalle 9 alle 12. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

PIADENA DRIZZONA – Quattro diversi appuntamenti nel Casalasco. Dopo Casalmaggiore, ecco giovedì mattina l’incontro di Piadena Drizzona: in sala civica di via Aldo Moro l’unione di forze tra comune di Piadena Drizzona, Consorzio Casalasco dei Servizi Sociali e l’agenzia del lavoro Mestieri Lombardia ha inaugurato il nuovo sportello di ricerca attiva del lavoro, aperto tutti i giovedì, su appuntamento, dalle 9 alle 12 sempre nella sala civica piadenese. A spiegare il progetto è stata Rebecca Tamacoldi di Concass. Con lei al tavolo dei relatori erano presenti Stefania Spanò, Sara Signorini che gestirà lo sportello, Fabio Perini per il servizi lavorativi Concass, Davide Longhi per Mestieri Lombardia e, per il comune, il sindaco Matteo Guido Priori e l’assessore al Sociale Luciano Di Cesare. L’attività dello sportello promuoverà su tutto il territorio un’azione integrata ed efficace per l’ascolto, il supporto e la ricerca attiva del lavoro con l’impiego di personale formato e specializzato sul tema. Il raccordo con il Servizio Inserimenti Lavorativi del Con.Ca.S.S., costante e propositivo, permetterà inoltre di ottimizzare risorse del pubblico e del privato a servizio della popolazione. I primi appuntamenti con aspiranti lavoratori si sono tenuti già giovedì mattina: chi ben comincia…

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti