Politica
Commenta

Turismo, Lara Magoni, deve esserci ministero ad hoc nel governo Draghi

“Solo così il turismo – conclude l’assessore regionale – potrà attingere a nuovi ed importanti fondi europei, trovando linfa vitale dopo mesi davvero difficili”

“Concordo pienamente con le parole di Giorgia Meloni: il turismo deve diventare una priorità nazionale. Da sempre Fratelli d’Italia è in prima fila a fianco del turismo. Un settore che in Italia dà lavoro a più di un milione di persone, da mesi dimenticate dal Governo Conte”.

Così Lara Magoni, assessore al Turismo di Regione Lombardia, in quota a Fratelli d’Italia, commenta le dichiarazioni di Giorgia Meloni al termine delle consultazioni con il Presidente incaricato, Mario Draghi.

“Si tratta di un settore strategico per l’economia italiana, basti pensare che vale il 13% del Pil nazionale – dice Lara Magoni -. Ecco perché diventa fondamentale dar vita ad un Ministero del Turismo, un dicastero ad hoc, non più mescolato ad altre deleghe. In tal senso, ribadisco la necessità di attivare sin da subito lo stato di crisi per il comparto. Una richiesta che più volte ho formulato a Dario Franceschini, che però ha fatto dell’immobilismo il ‘modus operandi’ del suo mandato”.

“Solo così il turismo – conclude l’assessore regionale – potrà attingere a nuovi ed importanti fondi europei, trovando linfa vitale dopo mesi davvero difficili”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti