Cronaca
Commenta

Gussola, le palestre gemelle ormai pronte: "Qui un esempio di rigenerazione urbana"

Realizzati dall’Unione e garantiti dal comune di Gussola, i lavori sono stati svolti dall’ATI Coop Muratori Gussola e Buratti Impianti con il direttore lavori ingegner Bernardo Vanelli, senza scordare la responsabile dell’area tecnica architetto Chiara Stefania Incerti. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

GUSSOLA – Gussola conta ormai i giorni per festeggiare la nuova palestra. Anzi, le “nuove” palestre (già esistenti ma tirate a lucido), che creano in via Mazzini un polo sportivo completamente riqualificato e ammodernato. Pensando alle società del paese ma al contempo anche alle scuole, come spiega il sindaco Stefano Belli Franzini. Due palestre gemelle, che saranno servite da un nuovo parcheggio, con tanto di impianto fotovoltaico per il risparmio energetico, e che saranno utili per l’intero Casalasco e non solo per il comune gussolese. Realizzati dall’Unione e garantiti dal comune di Gussola, i lavori sono stati svolti dall’ATI Coop Muratori Gussola e Buratti Impianti con il direttore lavori ingegner Bernardo Vanelli, senza scordare la responsabile dell’area tecnica architetto Chiara Stefania Incerti. Per quanto riguarda la parte economica la responsabile dell’area finanziaria decisivo è stato il contributo del ragionier Denis Torri e del Vice Sindaco Pierluigi Franchi. Ma il grazie del sindaco va a tutti i colleghi amministratori di maggioranza per i vari contributi dati.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti