Cronaca
Commenta

Viadana, non si ferma all'alt: classe 1999 rintracciato e denunciato per guida in stato di ebbrezza

Il ragazzo, D.L. classe 1999 nato a Guastalla e residente a Viadana, è quindi stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Mantova per guida in stato di ebbrezza; per lui ovviamente è scattato anche il ritiro immediato della patente, mentre il veicolo veniva sottoposto a fermo amministrativo.

VIADANA – Nella giornata di martedì i Carabinieri della Stazione di Viadana hanno denunciato un ragazzo per guida in stato di ebbrezza. I militari infatti, lo scorso 13 febbraio, durante un controllo alla circolazione stradale, avevano intimato l’alt ad un uomo alla guida di una Golf bianca, in via Ettore Sanfelice di Viadana; l’uomo alla guida però aveva accelerato repentinamente dandosi alla fuga per le vie del centro. I Carabinieri, dopo aver letto chiaramente il numero di targa, si sono presentati presso l’abitazione del giovane, dove erano presenti i genitori; poco dopo è giunto a piedi anche il ragazzo, che aveva lasciato la macchina parcheggiata poco distante. Accompagnato in caserma per gli accertamenti, il ragazzo è stato sottoposto alla prova etilometrica che dava esito positivo: era alla guida con un tasso alcolemico di oltre il doppio del limite consentito. Il ragazzo, D.L. classe 1999 nato a Guastalla e residente a Viadana, è quindi stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Mantova per guida in stato di ebbrezza; per lui ovviamente è scattato anche il ritiro immediato della patente, mentre il veicolo veniva sottoposto a fermo amministrativo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti