Cronaca
Commenta

Colorno, paratie e muro, lavori per 300 mila euro per mettere in sicurezza il centro

Christian Stocchi: "Quel che appare già certo è che i lavori, ipotizzabili per l’estate, unico periodo utile per eseguire l'intervento, essendo improbabile un'emergenza idraulica in estate, dovranno essere ben più consistenti di quanto inizialmente previsto"

COLORNO – Il Comune di Colorno ha ottenuto dalla Regione 90mila euro per realizzare l’impianto delle paratie sui muri del torrente Parma in piazza. In questi mesi l’Ufficio Tecnico ha portato avanti l’iter progettuale che ha evidenziato, sulla base delle ulteriori indagini richieste dall’autorità idraulica competente, la necessità di rafforzare anche gli stessi muri, per garantire un’adeguata difesa del centro storico in caso di piene.

“La settimana scorsa – spiega il sindaco Christian Stocchi – si è tenuto un ulteriore sopralluogo tecnico e a breve potremo dare tutti i dettagli. Quel che appare già certo è che i lavori, ipotizzabili per l’estate, unico periodo utile per eseguire l’intervento, essendo improbabile un’emergenza idraulica in estate, dovranno essere ben più consistenti di quanto inizialmente previsto, per non meno di complessivi 300 mila euro, e che porteranno di conseguenza a una maggiore sicurezza il centro storico. Anche i costi supplementari saranno coperti da risorse esterne: altro motivo di nostra soddisfazione.

I contatti avuti con Regione e autorità idraulica competente hanno avuto riscontri positivi in questo senso.

Quindi la fase 1 dell’impegno ipotizzato nella prima riunione del 2019 sta per trovare una soluzione adeguata. Appena possibile, data l’emergenza Coronavirus, daremo inoltre conto in una riunione pubblica degli importanti studi, da noi auspicati fin dall’inizio del mandato e fatti in questi mesi, per gli interventi strutturali a medio termine, che erano stati discussi in Aranciaia nell’assemblea del settembre 2019, con tutti gli organi competenti”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti