Economia
Commenta

Gal Oglio Po, Climactive 2050: la presentazione di un progetto innovativo da 400mila euro

Il coinvolgimento straordinario dei territori di pianura, collina e montagna ha il fondamentale vantaggio di costruire modelli pienamente replicabili sull’intera scala regionale: ogni area di Regione Lombardia potrà attingere a protocolli testati e validati e attuarli all’interno del proprio ecosistema.

CALVATONE – Si terrà lunedì 1° marzo alle ore 14.00 alla conferenza stampa online per la presentazione del progetto Climactive2050 a cura del GAL Oglio Po, GAL Valtellina Valle dei Sapori, GAL Valle Brembana 2020, GAL Colli di Bergamo e Canto Alto. Il progetto, finanziato da Regione Lombardia con un contributo di quasi 400.000 euro, unisce per la prima volta attraverso i GAL tutti gli ecosistemi lombardi (pianura, collina, montagna). Ciascun territorio ha individuato al proprio interno fragilità (es. dissesto idrogeologico, spreco di risorse) e potenzialità (es. studio delle piante mangiasmog, rilancio dell’agricoltura sostenibile) e insieme, con il supporto scientifico dell’IBE-CNR, lavoreranno per individuare modelli e soluzioni di contrasto al cambiamento climatico attraverso la valorizzazione delle risorse naturali ed umane.

Tra gli obiettivi primari che il progetto si pone l’attivazione di un sistema di monitoraggio dei segnali di climate change, lo sviluppo di accordi territoriali, la diffusione delle buone pratiche e, soprattutto, la valorizzazione dell’agricoltura al centro della sostenibilità grazie anche a una maggior redditività per coloro che vi operano. Il coinvolgimento straordinario dei territori di pianura, collina e montagna ha il fondamentale vantaggio di costruire modelli pienamente replicabili sull’intera scala regionale: ogni area di Regione Lombardia potrà attingere a protocolli testati e validati e attuarli all’interno del proprio ecosistema. In questo modo i territori lombardi contribuiranno al raggiungimento degli obiettivi ambientali dell’UE.

Oltre ai rappresentanti dei GAL partner del progetto, alla conferenza stampa parteciperanno l’Assessore Regionale Fabio Rolfi e il Presidente di Coldiretti Lombardia Paolo Voltini. La conferenza si terrà online sulla piattaforma Zoom. L’incontro verrà trasmesso anche in streaming sulla pagina Facebook del GAL Oglio Po: https://www.facebook.com/GALOglioPo

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti