Cronaca
Commenta

Casalmaggiore e quei falò notturni nei parchi: segnalazione al parco del Polo Romani

L’ultima segnalazione, come detto, arriva dal parco del Romani, mercoledì sera, peraltro di fronte al murales realizzato in onore dei campioni olimpici del canottaggio di Casalmaggiore Gianluca Farina e Simone Raineri e del loro allenatore Umberto Viti.

CASALMAGGIORE – Non è il primo episodio e probabilmente non sarà nemmeno l’ultimo. E le segnalazioni, oltre che alle forze dell’ordine, iniziano a circolare anche sui social. In alcune zone di Casalmaggiore, magari nemmeno troppo distanti dal centro ma abbastanza appartate e lontane da occhi indiscreti, come ad esempio al parco del polo Romani (l’episodio cui facciamo riferimento è avvenuto proprio qui), alcuni gruppi di ragazzi non trovano di meglio da fare che accendere piccoli falò, naturalmente pericolosi, non fosse altro che per la presenza di alberi e di verde nella zona circostante.

L’ultima segnalazione, come detto, arriva dal parco del Romani, mercoledì sera, peraltro di fronte al murales realizzato in onore dei campioni olimpici del canottaggio di Casalmaggiore Gianluca Farina e Simone Raineri e del loro allenatore Umberto Viti. Quel murales, voluto dai ragazzi del Listone, voleva essere un modo per riqualificare quell’area anche senza telecamere di videosorveglianza, perché – come recita il cartello fatto realizzare da Giuseppe Boles – “quest’area è sottoposta alla sorveglianza della sola tua coscienza”: un messaggio evidentemente non recepito da qualcuno…

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti