Cronaca
Commenta

Rugby: Viadana giganteggia con la Lazio, si ferma Finco

Il Rugby Viadana vince (25-49) in casa della Lazio ed intasca anche il bonus mete. Rama Finco si ferma ed è sotttoposto a controlli medici al "Gemelli" di Roma.

Juan Wagenpfeil, Foto Sofo

ROMA -E’ una vittoria altisonante quella ottenuta a Roma dal Rugby Viadana. Si ferma Ramiro Finco rimasto nella Capitale per controlli al “Gemelli”.

Inizia bene la formazione allenata da coach German Fernandez che trova la meta nei primi minuti con Wagenpfield su assistenza al largo di capitan Denti. La trasformazione porta sullo (0-7) nelle battute iniziali in cui si registra anche il cartellino giallo per il centroZaridze per un placcaggio portato in maniera irregolare. In superiorità numerica la Lazio trova il pareggio con la marcatura di De Gaspari con Montemauri non preciso dalla piazzola

Al 13′ una meta stupenda firmata da Finco e propiziata da uno splendido “assolo” di Gregorio, ma l’arbitro Schipani annulla per un in avanti nell’ultima trasmissione. Al 16′ capitan Denti apre la difesa capitolina con un placcaggio rotto ed una linea di corsa vincente prima di consegnare l’ovale a Zaridze appena rientrato per il sin bin che se ne va dritto in meta.L’ultimo quarto di gara vede i padroni di casa accorciare le distanze con Duca a cui risponde prontamente la compagine giallonera  con la seconda meta di Ceballos sempre letale nell’uno contro uno, che poi cala il tris personale impreziosito da un 100% al piede(20-42)

La partita vive di fiammate e la Lazio va a marcare con l’estremo Montemauri dopo una struttura offensiva sviluppatasi sul fronte destro dell’attacco laziale.

Al 20′ fa il suo esordio Pietro Di Chio, ottima la prima con tanto di meta a referto in cui sfodera le sue doti migliori, tecnica e velocità  che subentra a Ramiro Finco costretto al forfait.

Il secondo tempo si apre con il quarto ruggito dei gialloneri  firmato da Ceballos in prima fase con un’azione costruita da manuale  da parte di Viadana che replica la stessa struttura che in precedenza aveva liberato lo stesso mediano d’apertura verso l’acca biancoceleste per una marcatura fotocopia però annullata per un in avanti nell’ultima trasmissione. Il secondo tentativo è buono e vale la quarta meta ed il bonus conseguente. Nell’ultimo quarto di gara i gialloneri pongono l’accento sulla prestazione corale grazie alla meta siglata da Ciofani premiando il ritmo imposto dalla formazione mantovana abbinata alla qualità delle trame imbastite nella metà campo avversaria. Partita che continua a regalare sussulti e a tre minuti dal termine arriva il terzo sigillo laziale con Ulisse che marca per i padroni di casa.

Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 14 Marzo 2021
PeroniTOP10 – Recupero VIII giornata

S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Viadana 1970   25-49 (12-21)
Marcatori: p.t.  2’ m. Wagenpfeil tr Ceballos (0-7), 10’ m. De Gaspari (5-7), 14’ m. Zaridze tr Ceballos (5-14), 18’ m. Montemauri  tr Montemauri (12-14), 33’ m. Di Chio tr Ceballos (12-21) s.t. 42’ m. Ceballos tr Ceballos (12-28), 45’ cp Montemauri (15-28), 48’ m. Duca (20-28), 53’ m. Ceballos tr Ceballos (20-35), 60’ m. Ceballos tr Ceballos (20-42), 68’ m. Ciofani tr Ceballos (20-49), 79’ m. Ulisse (25-49)

S.S Lazio Rugby 1927: Montemauri; Bossola, Vella (63’ Scardamaglia), Gianni; De Gaspari; Granella (60’ Valsecchi), Loro (63’ Cristofaro); Duca (cap); Wagner (75’ Ulisse), Riccioli; Asoli (75’ Paparone), Damiani (57’ Marucchini); Bolzoni (55’ Liguori), Ferrara (70’ Gisonni), Leiger

all. Pratichetti

Rugby Viadana 1970: Apperley; Finco (20’ Di Chio), Ceballos, Zaridze; Ciofani; Ferrarini (63’ Pavan), Gregorio (58’ Jelic); Cosi; Denti And. (cap), Wagenpfeil (70’ Boschetti); Caila (65’ Mannucci), Schinchirimini; Novindi (65’ Denti Ant.), Ribaldi (60’ Silvestri), Schiavon (62′ Fiorentini)

AllFernandez

Arb.: Schipani (Benevento)
AA1 Chirnoaga (Roma), AA2 Pacifico (Benevento)
Quarto Uomo: Liccardi (Salerno)
Cartellini: Al 4’ giallo a Zaridze (Rugby Viadana 1970)

Calciatori: Ignacio Ceballos (Rugby Viadana 1970) 7/7, Giovanni Montemauri (S.S. Lazio Rugby 1927) 2/5

Note: giornata nuvolosa a Roma.

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 1, Rugby Viadana 1970 5
Peroni Player of the Match: Ignacio Ceballos (Rugby Viadana 1970)

Questa l’attuale classifica del Peroni TOP10:

Classifica: Argos Petrarca Padova** punti 51; Femi-CZ Rovigo punti 46; Kawasaki Robot Calvisano* punti 41; Valorugby Emilia* punti 40; Rugby Viadana 1970** e Mogliano Rugby 1969* punti 25; Fiamme Oro Rugby punti 23; Sitav Rugby Lyons punti 22; HBS Colorno* punti 13; Lazio Rugby 1927** punti 2.
*partite in meno

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti