Sport
Commenta

Casalmaggiore e Atletica Interflumina, successo per lo sport pre zona rossa

Vi sono diversi modi per leggere il successo di una Manifestazioni, la lettura può essere fatta da tanti punti di vista diversi ed a seconda dei diversi protagonisti assume connotati, colorazioni, emozioni completamente "contrastanti".

Foto Daniele Foglia

CASALMAGGIORE – Grande successo anche per la seconda Manifestazione di Atletica Leggera riservata alle categorie agonistiche giovanili dei Cadetti e Cadette svolta a Casalmaggiore in questo week-end che anticipa l’inizio di un lungo periodo di zona rossa, che ci accompagnerà sino alle festività di Pasqua.

Vi sono diversi modi per leggere il successo di una Manifestazioni, la lettura può essere fatta da tanti punti di vista diversi ed a seconda dei diversi protagonisti assume connotati, colorazioni, emozioni completamente “contrastanti”.

Molti i protagonisti in campo:
– partendo dagli Organizzatori dell’Evento che, prima di rendersi disponibili, devono valutarne tutti gli aspetti derivanti da specifiche capacità-competenze, adeguatezza degli impianti-attrezzature tecniche, Personale preparato (tecnico-medico) e disponibile, adeguate premiazioni per gli atleti, sicurezza nel rispetto dei DPCM causa questo particolare periodo di pandemia;
– la presenza del gruppo Giudici di Gara, adeguato nei compiti e nei rapporti con dirigenti, tecnici ed atleti;
– le aspettative da parte dei dirigenti/tecnici delle ASD che accompagnano i loro atleti alla manifestazione provendo anche da sedi lontane;
– le aspettative degli atleti nei confronti dell’impegno agonistico atteso.

“Ci permettiamo – spiega il presidente Interflumina Carlo Stassano – di attribuire alla Manifestazione del 14 marzo un voto più che positivo certificato dalla soddisfazioone espressa da molti fra i protagonisti.

Molti i Consiglieri e Tecnici dell’Interflumina è più Pomì attivi sul campo: Tommaso Anastasio, Marco Lena, Vanni Zardi, Stefania Gerelli, Carla Visioli, Daniele Foglia, Francesca Miglio, Marco Falchetti, Giangiacomo Contini, Liliana Stagnati, Roberto Montesano, Simone Raineri, Diego Stagnati; l’importante presenza della dott.ssa Carla Maffei, preziosa volontaria; i numerosi Giudici di Gara coordinati nei diversi ruoli dal dott. Sergio Inzoli, dall’arch. Alessandro Balboni, dal dott. Davide Arcari e dagli Operatori Sigma per l’ufficialità e pubblicazione sul sito della FIDAL dei risultati al seguente link: http://www.fidal.it/risultati/2021/REG24864/Index.htm.

E gli Atleti? Davvero numerosi per una Manifestazione così “a rischio” in questo particolare periodo e, per una volta, proviamo a stendere una graduatoria di merito sui nostri giovani atleti Interflumina osservando i valori che la cosiddetta Tabella finlandese attribuisce alle diverse prestazioni” conclude Stassano.

Di seguito ecco le migliori prestazioni degli atleti locali:
KIPRE Esperanza Gloria m. 80 hs. 12″50 punti 907
PEZZALI Elena asta m. 2,60 ” 833
GASPARI Sara sta m. 2,40 ” 780
AZZINI Emma m. 80 hs. 13″60 ” 751
DELL’AGLIO Letizia peso m. 9,34 ” 677
STORTI Alma m. 2000 7’29″38 ” 660
MIGLIO Nicola m. 2000 6’36″78 ” 620
PENOTTI Emanuele m. 300 42″96 ” 494
ROVERONI Marco disco m. 23,86 ” 479
CIRELLI Davide triplo m. 9,19 ” 386
LAZZARINI Marco m. 300 46″10 ” 326

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti