Cronaca
Commenta

Decreto Sostegni, Panza (Lega): “Attribuzione delle quote tutta da scrivere”

Capisco che la mancanza di notizie ancora certe e le esperienze passate possano dare adito a timori sull’attribuzione delle risorse da parte degli operatori, ma il lavoro grosso viene adesso

“Premesso che per la prima volta nella storia di questo Paese è stato stanziato un fondo interamente dedicato alla Montagna di 700 milioni di euro – importo che, come sanno gli addetti ai lavori, potrebbe aumentare ulteriormente nel passaggio parlamentare di conversione del testo – vorrei evidenziare che eventuali criticità sono già state rilevate ed espresse sia al Mef che al Ministero del turismo” – dichiara l’europarlamentare Alessandro Panza, responsabile del Dipartimento Politiche Aree Montane della Lega – .

“Come da programma sarà la conferenza Stato/Regioni a fare le dovute osservazioni e stabilire i criteri per lo stanziamento delle risorse, inoltre, sempre nel passaggio in parlamento, si potranno ulteriormente sistemare eventuali incongruenze – commenta Panza.

Capisco che la mancanza di notizie ancora certe e le esperienze passate possano dare adito a timori sull’attribuzione delle risorse da parte degli operatori, ma il lavoro grosso viene adesso.

Il primo passo è stato quello di mettere nero su bianco dei fondi per la Montagna, adesso bisogna decidere bene, con il coinvolgimento sia delle categorie che degli enti locali, come spenderli”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti