Ambiente
Commenta

Viadana, abbandono rifiuti, due
persone multate e obbligate a ripulire

Romano Bellini: "La sanzione prevista per questi cittadini irrispettosi ammonta a 500 euro ma sono convinto che nonostante tale cifra era stata incrementata, non sia ancora adeguata al grave danno ecologico che questi abbandoni provocano"

VIADANA – L’abbandono di rifiuti è un problema serio. Troppo serio per non considerarlo tale. L’amministrazione di Viadana stanca dei continui ‘reati’ perpetrati ai danni del territorio sta facendo sul serio. Due le persone pesantemente sanzionate nelle scorse settimane, come ci racconta l’assessore alla sicurezza Romano Bellini. Ma questo è solo l’inizio.

“Gli agenti della Polizia Locale di Viadana – spiega l’assessore – hanno individuato e sanzionato due persone per aver abbandonato rifiuti domestici. Il primo caso è avvenuto a Viadana in via Baghella dove una donna di anni 32 ha abbandonato un televisore, una macchina da caffè e vari secchi di pittura. Nel secondo caso, un uomo di 52 anni, a Sabbioni in via Argine Oglio, ha abbandonato oltre a vari mobili, una lavatrice e un fornello.

La sanzione prevista per questi cittadini irrispettosi ammonta a 500 euro ma sono convinto che nonostante tale cifra era stata incrementata, non sia ancora adeguata al grave danno ecologico che questi abbandoni provocano.

Queste persone incivili sono state obbligate a ripulire e trasferire i loro rifiuti presso la piazzola ecologica. Ricordo a tutti che a Viadana abbiamo un’isola ecologica attrezzata, aperta tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 17,30.

Tutti i cittadini si possono recare li per lasciare tutte le tipologie di rifiuti domestici, senza doverli abbandonare in giro a discapito poi delle generazioni future. Continueremo a vigilare utilizzando le telecamere fisse ed anche le foto trappole, cercando di individuare i responsabili degli abbandoni per poi sanzionarli.

Chiedo ai tanti cittadini, per cortesia, di segnalare immediatamente alla Polizia Locale la conoscenza o la visione di tali persone. Grazie anticipatamente per la collaborazione”.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti