Cronaca
Commenta

L'Avis di Rivarolo del Re
è donna: è la prima volta

Silvia Montresor è stata nominata presidente, Federico Froldi vicepresidente, Samuele Goffredi tesoriere, Mirko Pasquali segretario, consiglieri Martina Ghizzardi, Daniele Agarossi e Carlo Malachini.

RIVAROLO DEL RE – L’AVIS di Rivarolo del Re ed Uniti, nel corso della recente assemblea annuale tenutasi presso la sede sociale, ha rinnovato il consiglio direttivo per il quadriennio 2021-2025. Per la prima volta, dalla nascita dell’associazione, vi è stata una svolta che ha portato all’elezione della prima donna presidente. Le cariche collegiali sono state così ripartite: Silvia Montresor è stata nominata presidente, Federico Froldi vicepresidente, Samuele Goffredi tesoriere, Mirko Pasquali segretario, consiglieri Martina Ghizzardi, Daniele Agarossi e Carlo Malachini.

Alcune caratteristiche contraddistinguono il nuovo consiglio direttivo eletto, ovvero una riduzione del numero di consiglieri da nove a sette ed il passaggio di testimone a Silvia Montresor, una giovane presidente, la prima donna dalla fondazione dell’associazione avvenuta nel 1980. Il nuovo consiglio intende seguire la strada tracciata negli anni dal presidente uscente Mirko Pasquali e dal vice Samuele Goffredi, portando avanti le varie iniziative che caratterizzano l’associazione, il cui intento è di coinvolgere le nuove generazioni, fondamentali per il mantenimento e la crescita dell’associazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti