Cronaca
Commenta

Vaccini, è caos: Casalmaggiore
risulta "full", ma non è vero

Il problema pare essere tecnico, legato cioè ai server, anche perché all’Avis di Casalmaggiore non vi è alcun sovraffollamento e gli spazi sono garantiti per i giorni a venire. Se solo sarà consentito di prenotare… GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Continuano i problemi per quanto concerne le prenotazioni ai centri vaccinali del territorio e dell’ATS Valpadana. Con Bozzolo e Viadana ancora snobbate, nonostante nel frattempo a Gonzaga, Ostiglia e Castel Goffredo siano stati aperti tre nuovi hub, il problema sembra legato al software che legge le richieste di vaccinazione e stila poi il calendario. Senza però conoscere, evidentemente, la geografia.

Per cominciare i residenti a Sabbioneta lamentano il fatto che in questi giorni le prenotazioni sono possibili soltanto a Cremona (distante una quarantina di km) e Castel Goffredo (45 km), quando Casalmaggiore, che dista cinque minuti in auto sarebbe comunque a disposizione con la sala Avis. Da Rivarolo del Re, per la precisione dalla frazione di Villanova, una signora è stata invece spedita fino a Gonzaga, 42 km anziché – pure in questo caso – a Casalmaggiore a un tiro di schioppo.

Pare infatti che, nelle ultime ore, non sia possibile prenotare proprio a Casalmaggiore, da nessuna parte. Ed è vero che l’hub dell’Avis in zona Baslenga la mattina ha sempre un buon afflusso, ben organizzato e gestito, ad eccezione dell’episodio isolato di una settimana fa (pure in quel caso dovuto al centro prenotazioni di Aria malfunzionante), ma il rischio è di avere poi una situazione di vuoto nei giorni a venire se le prenotazioni continueranno ad essere bloccate.

Sia l’on line che il Numero Verde presentano questo problema, con Ats Valpadana e Regione Lombardia già avvisate del disguido e con Poste Italiane, che nel mentre ha sostituito Aria, che hanno promesso di porre presto un rimedio. Il problema pare essere tecnico, legato cioè ai server, anche perché all’Avis di Casalmaggiore non vi è alcun sovraffollamento e gli spazi sono garantiti per i giorni a venire. Se solo sarà consentito di prenotare…

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti