Cultura
Commenta

Comunità Laudato Si' di Viadana,
incontro Zoom con Paola Fiore

Chi sia interessato ad imprimere una svolta non solo alla propria vita personale, ma anche alla propria attività professionale (di qualsiasi tipo) privata o pubblica, troverà certamente stimolante il confronto con lei e potrà catturare idee e suggerimenti pratici,

Il termine sostenibilità è da tempo sulla bocca di tutti, ma chi conosce davvero il suo significato? E chi volesse davvero praticarla da dove dovrebbe cominciare? In cosa consiste davvero la famosa sostenibilità? Quali vantaggi procura? E’ proprio indispensabile? Perché parlarne proprio ora?

E’ proprio per rispondere a domande come queste che la Comunità Laudato Si ha organizzato, per martedì 20 aprile, alle ore 20.30 (su piattaforma zoom) una videoconferenza su questi temi con la dottoressa Paola Fiore che vanta un curriculum di tutto rispetto:

Consulente strategica e direzionale d’impresa, giornalista e formatrice professionale (certificata a livello internazionale) per la sostenibilità e la responsabilità sociale di Enti ed Organizzazioni, fondatrice di Eticambiente, dal 2000 dedica la sua professionalità ad elaborare corsi, metodologie e programmi per facilitare la transizione ecologica delle aziende ed organizzazioni, con particolare attenzione alla mitigazione dei cambiamenti climatici ed all’adattamento alle mutate condizioni ambientali in particolare per gli aspetti ambientali, energetici, di salute pubblica e sicurezza sul lavoro. E’ coordinatrice nazionale dell’organizzazione mondiale non profit fondata da Al Gore (ex Vice Presidente USA) The Climate Reality Project ed Animatrice Laudato Si del Movimento Globale Cattolico per il Clima nonché Ambasciatrice dell’agenda 2030 ONU per la sostenibilità.

Chi sia interessato ad imprimere una svolta non solo alla propria vita personale, ma anche alla propria attività professionale (di qualsiasi tipo) privata o pubblica, troverà certamente stimolante il confronto con lei e potrà catturare idee e suggerimenti pratici utili per contribuire ad invertire la rotta che sta producendo i danni ormai evidenti a tutti, pandemia inclusa.

La Laudato Sì ci ricorda che tutti siamo interconnessi, tra noi e con l’ambiente in cui viviamo e di cui facciamo parte integrante per cui la transizione ecologica non è più rimandabile ed a chi sorgesse il dubbio che anche la sostenibilità abbia un costo, il recente rapporto di uno scienziato inglese “The Dasgupta Review” spiega in 600 pagine che senza il rispetto della Natura, non c’è economia che tenga: “è disumano, poco furbo e molto antieconomico”.

Confidiamo in una numerosa partecipazione per cogliere questa preziosa opportunità ed invitiamo quindi ad iscriversi tramite mail a: laudatosi.viadana@gmail.com   specificando nome e cognome e la richiesta “voglio partecipare” per ricevere il link di connessione. Ulteriori informazioni si possono trovare sulla pagina FB della Comunità Laudato Si di Viadana.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti