Cronaca
Commenta

San Giovanni, ancora qualche
mese e la caserma è pronta

L’edificio, costruito dalla Paolo Beltrami Costruzioni di Paderno Ponchielli e realizzato con criteri antisismici su un solo piano avente una superficie di ben 443 mq, sorge dove l’Asolana si incrocia con la Giuseppina. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Proseguono i lavori di costruzione della nuova caserma dei carabinieri a San Giovanni in Croce.

“L’immagine aerea mostra lo stato di avanzamento dei lavori, da cui si può notare anche la vicinanza con la zona industriale di San Giovanni in Croce. Dopo aver terminato gli intonaci, in questo momento stanno realizzando la copertura, con l’utilizzo di materiali innovativi. Seguirà la posa dei pavimenti interni” commenta il Sindaco Asinari, che ha voluto l’opera e ne ha seguito ogni fase che ha portato alla sua realizzazione, approvata da un piano regionale insieme a sole altre due strutture simili e a costo zero per la comunità di San Giovanni.

L’edificio, costruito dalla Paolo Beltrami Costruzioni di Paderno Ponchielli e realizzato con criteri antisismici su un solo piano avente una superficie di ben 443 mq, sorge dove l’Asolana si incrocia con la Giuseppina, in una zona strategica per il territorio casalasco. Dopo un breve stop a causa Covid l’impresa ha ripreso i lavori e tra qualche mese la caserma sarà a disposizione dell’Arma.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti