Salute
Commenta

Due tamponi rapidi al mese gratis
in farmacia? Ennesima fake news

Un piccolo indizio dovrebbe mettere in guardia: il post parla di “Ats Lombardia”, che non esiste. Per Cremona e Mantova, tanto per dire, si chiama Ats Valpadana.

Giusto il tempo dell’annuncio da parte di Regione Lombardia del prossimo arrivo dei test salivari molecolari, destinati specificamente alle scuole per verificare al positività al Covid tra i ragazzi, che subito circolano se non proprio fake news, informazioni che sono almeno fuorvianti.

Quella che sta circolando in queste ore nelle chat dei genitori che hanno i figli a scuola o in società sportive porta il logo di Regione Lombardia e invita a collegarsi al sito ufficiale https://prenotasalute.regione.lombardia.it/prenotaonline/

Un piccolo indizio dovrebbe mettere in guardia: il post parla di “Ats Lombardia”, che non esiste. Per Cremona e Mantova, tanto per dire, si chiama Ats Valpadana. “Buongiorno a tutti – si legge –  L’ATS Lombardia permette agli studenti dai 14 ai 19 anni di fare due tamponi gratuiti rapidi al mese, nella vostra farmacia. Penso sia una buona iniziativa per potere sentirci più sicuri tutti, visto che tante volte i giovani possono essere anche portatori asintomatici. In questo modo ci possiamo anche tutelare sia a casa, a scuola e anche al calcio per potere vivere una vita più tranquilla tutti”.

Questa la nota ufficiale dell’agenzia di stampa regionale Lombardia News: “In merito a un’informazione virale non ufficiale di Regione Lombardia sull’attività di testing in ambito scolastico per gli studenti tra i 14-19 anni delle scuole Superiori o Istituti di Formazione Professionale che riporta un link dell’istituzione regionale, la Dg Welfare precisa che in attuazione della delibera 4319 dello scorso mese di febbraio, il servizio di prenotazione del Tampone Antigenico COVID-19 è disponibile per i ragazzi che frequentano le scuole che hanno aderito all’offerta, purché asintomatici.

Per prenotare occorre collegarsi al Portale www.prenotasalute.regione.lombardia.it – sezione ‘Prenota un tampone Covid per la Scuola’ o dalla APP SALUTILE Prenotazioni con:
– il codice fiscale dello studente/personale scolastico
– le ultime 5 cifre della Tessera Sanitaria
– la data di scadenza della tessera sanitaria
– i dati di contatto (recapito telefonico per ricevere sms ed e-mail).

Si sottolinea che “In caso di positività al test antigenico rapido è necessario sottoporsi al test molecolare e se confermata la positività il soggetto viene identificato come nuovo caso Covid-19 positivo e  applicate le indicazioni di isolamento e ai suoi contatti stretti le indicazioni di quarantena”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti