Cronaca
Commenta

AFM Casalmaggiore, azienda in
ottima salute: e si rinnova il CdA

Sono uscite, per loro volontà e dopo tre anni di ottimo lavoro, Carmen Tesolin e Carla Cortellazzi sostituite da Federico Acquaroni (di Casalbellotto) e Francesca Storti di Quattrocase

Una breve conferenza stampa e un documento, quello relativo alla situazione di AFM e al nuovo Consiglio di Amministrazione, che certifica ancora una volta che AFM è un’azienda sana, che ha risanato la propria posizione e che guarda con ottimismo al futuro. Ieri pomeriggio nella sala consiliare del comune di Casalmaggiore è stato presentato il nuovo CdA e salutati i due membri in uscita. Sono uscite, per loro volontà e dopo tre anni di ottimo lavoro, Carmen Tesolin e Carla Cortellazzi sostituite da Federico Acquaroni (di Casalbellotto) e Francesca Storti di Quattrocase. Francesca Storti, ex consigliere Comunale, prenderà possesso del nuovo incarico a partire dal prossimo 29 giugno proprio in ottemperanza alla normativa che vuole che i membri del CdA delle controllate non siano (o non siano stati) membri del consiglio comunale da almeno due anni.

Il sindaco Filippo Bongiovanni si è detto soddisfatto del lavoro svolto dal CdA uscente negli ultimi tre anni e il presidente dottor Marco Ponticelli andrà avanti forte del lavoro sino a qui portato avanti. Un lavoro di risanamento e di investimenti davvero importante che ha mostrato tutte le capacità del ‘ragazzo’ di Casalmaggiore, con un lavoro in banca, di saperci fare con i numeri. Ma passiamo ai numeri.

Marco Ponticelli, presidente e Amministratore Delegato dell’Azienda Farmaceutica Municipale S.R.L. ha commentato: “Nel 2020 il mondo intero è stato travolto dalla pandemia da COVID-19. Il nostro Paese è stato colpito con particolare forza: l’innesco di una crisi di portata straordinaria ha segnato duramente le nostre famiglie, le imprese, la società intera. Il mio auspicio per il 2021 è che sia l’anno del superamento della pandemia, del rilancio economico e del contrasto alle emergenze sociali. Noi, come AFM Casalmaggiore, siamo pronti ad essere un punto di riferimento per una crescita sostenibile e inclusiva del nostro territorio. Durante l’emergenza sanitaria, AFM SRL ha donato oltre 4 mila mascherine chirurgiche e una serie di prodotti sanitari ad enti e associazioni no-profit del territorio, unitamente contributi a sostegno di Istituti Scolastici, società sportive dilettantistiche e parrocchie del Comune di Casalmaggiore per ca 13 mila euro. Il nostro ruolo di sostegno al territorio è stato reso possibile dalla capacità dell’Azienda di mantenere nel tempo una reddittività resiliente, accompagnata da crescenti livelli di efficienza, unitamente a un’ottima solidità patrimoniale.

Siamo soddisfatti dei risultati conseguiti nell’esercizio 2020: pur in un contesto più complesso del previsto l’Azienda Farmaceutica Municipale S.R.L. ha confermato la capacità di raggiungere l’obiettivo aziendale di creazione valore per l’azionista e socio unico, ovvero il Comune di Casalmaggiore e i suoi cittadini.

Nonostante un mercato italiano della farmacia che ha registrato una contrazione dei ricavi 2020 in calo del 1,7% rispetto al 2019, l’Azienda Farmaceutica Municipale SRL anche nell’esercizio 2020 ha mantenuto l’impegno nei confronti del proprio socio unico, il Comune di Casalmaggiore, e dei suoi cittadini, di erogazione risorse pari a 196.000 euro, di cui dividendi per 100.000 euro e canone annuo per gestione servizio farmaceutico pari a 96.000 euro, oltre 8.000 euro di copertura perdita gestionale del micronido di Quattrocase e 16.000 euro di erogazioni effettuate ad enti, associazioni culturali, società sportive, scuole e parrocchie del territorio e dunque per un totale risorse distribuite sul territorio comunale, nel corso dell’esercizio 2019, pari a 220.000 euro, a vantaggio della Comunità”.

L’Azienda Farmaceutica Municipale SRL nel corso dell’esercizio 2020 ha registrato ricavi lordi complessivi pari a 3,1 milioni di euro, in crescita del 1,2% rispetto il precedente esercizio 2019. Il risultato aziendale è frutto di una sintesi tra le due gestioni, farmaceutica (con utile netto pari a 137,5 mila euro) e micro-nido (con perdita pari a 7,6 mila euro) che, al 31.12.2020, ha contribuito a generare un risultato d’esercizio positivo per 130.000 euro, sostanzialmente allineato a quanto conseguito nell’esercizio 2019.

“La capacità di Azienda Farmaceutica Municipale SRL di raggiungere gli obiettivi – ha proseguito il presidente Ponticelli – anche in un periodo di eccezionale complessità, è dovuta alla qualità professionale delle sue farmaciste; a loro va il mio personale ringraziamento, per come hanno saputo sostenere le persone, con straordinaria professionalità nell’erogazione del servizio farmaceutico e per la continua attenzione rivolta alla prevenzione ed alla cura della nostra clientela; a riguardo va segnalato che dal primo aprile di quest’anno sono state inserite in organico aziendale, a tempo indeterminato, tre farmaciste, ovvero le dottoresse Laura Lodi Rizzini e Chiara Visioli presso la Farmacia Comunale di Casalmaggiore e la dottoressa Nicole Terzi presso la Farmacia Comunale di Vicobellignano, a seguito del superamento del pubblico concorso espletato nel precedente mese di marzo”.

I SERVIZI

“L’Azienda Farmaceutica Municipale S.R.L., oltre una serie di Servizi di Screening attivati nel biennio 2018/2019, nel corso dell’esercizio 2020 ha attivato il Servizio di Consegna Prodotti a Domicilio presso la Farmacia Comunale di Casalmaggiore; un servizio gratuito per le persone over 70 anni residenti nel Comune di Casalmaggiore e del Comune di Martignana di Po e per acquisti effettuati pari e superiori a 35 euro; nel momento in cui viene suggerito a tutti i cittadini e in particolare per le persone over 70 anni una maggiore attenzione per bloccare le possibilità di contagio da Coronavirus, arriva un aiuto sotto forma di  “consegna a domicilio di farmaci e prodotti con servizio gratuito” da parte dell’Azienda Farmaceutica Municipale S.R.L. di Casalmaggiore; per fruire del SERVIZIO CONSEGNA A DOMICILIO attivo presso la Farmacia Comunale di Casalmaggiore è sufficiente telefonare al numero 0375/42221 o inviare una mail a shop@afmcasalmaggiore.it per prenotare l’ordine e concordare la consegna da lunedì a sabato negli orari di apertura (dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.30); le consegne vengono evase entro 24 ore dall’ordine”.

GLI INVESTIMENTI

“L’Azienda Farmaceutica Municipale SRL nel corso dell’esercizio 2020 ha realizzato una propria piattaforma e-commerce, completando la propria trasformazione digitale; i dati della rete farmacie Italia del 2020 indicano una crescita delle vendite di prodotti, dispositivi medici sul canale online del 130% rispetto all’esercizio 2019; un trend positivo che sembra destinato a crescere nei prossimi mesi e anni; difatti i principali fattori che stanno spingendo le persone a comprare online sempre di più piuttosto che recarsi nella farmacia fisica sono: il prezzo più basso online, la riservatezza, la comodità, perché può acquistare in 24H; un investimento fortemente voluto dall’Azienda che si sposa perfettamente con un palese mutamento delle abitudini degli italiani a seguito dell’epidemia: è plausibile che i nuovi comportamenti e i nuovi strumenti, come la ricetta elettronica, che sono stati adottati per tutelare se stessi dal COVID 19 si consolidino e diventino pratica comune anche al rientro dell’emergenza, una volta provati i vantaggi che ne derivano”.

IL MICRONIDO AFM DI QUATTROCASE

“Anche per l’anno educativo 2020-2021 il Nido d’infanzia di Quattrocase (frazione di Casalmaggiore) è al completo. L’Azienda Farmaceutica Municipale SRL di Casalmaggiore – titolare del servizio per conto del Comune di Casalmaggiore – e la Società di servizi per l’Infanzia “LE TATE” – gestore del servizio – sono entrambi soddisfatti dell’impegno delle famiglie ospiti nel rispettare ogni giorno le misure anti-Covid 19; misure che hanno imposto una nuova organizzazione del servizio e un conseguente aumento delle spese di gestione, pur mantenendo un’elevata qualità del servizio offerto; grazie al contributo/sostegno economico da parte di AFM SRL (che peraltro da diversi anni si fa carico del differenziale ISEE delle rette per le famiglie che ne hanno diritto), volto a coprire gran parte degli oneri sostenuti per fronteggiare le misure sanitarie imposte dall’emergenza epidemiologica COVID-19, tale aumento non ha gravato sulla spesa delle famiglie; il Nido d’infanzia di Quattrocase, nonostante l’anno educativo 2020-2021 impattato dalla perdurante emergenza sanitaria, si conferma un valido punto di rifermento a sostegno delle famiglie residenti sia territorio del Comune di Casalmaggiore che nei Comuni limitrofi di Sabbioneta e Commessaggio, con i quali AFM Casalmaggiore ha stipulato convenzioni a riguardo”.

GLI INTERVENTI ASSISTENZIALI

“L’Azienda Farmaceutica Municipale, nel corso dell’esercizio 2020, per il 5° anno consecutivo, ha partecipato con le proprie tre farmacie alla XX Giornata di Raccolta del Farmaco, a favore delle persone che non hanno abbastanza risorse a disposizione per acquistare farmaci; i medicinali donati dalla clientela, senza obbligo di prescrizione, sono stati consegnati direttamente all’Ente Assistenziale CARITAS di Cremona che si occupa di sostegno a persone e famiglie in difficoltà ed in situazione di disagio; l’Azienda, periodicamente, si fa carico di consegnare agli Enti Assistenziali del territorio, per il tramite delle parrocchie locali, prodotti di automedicazioni, con scadenza ravvicinata e pertanto non più commercializzabili, da distribuire alle persone in difficoltà; sempre nel corso del corrente esercizio 2020 e da almeno 3 anni, l’Azienda è parte attiva nelle donazioni prodotti (con scadenza ravvicinata e pertanto non più commercializzabili) nei confronti di famiglie in difficoltà per il tramite delle parrocchie locali; nel corso dell’esercizio 2020 sono stati erogati una serie di contributi agli Istituti scolastici del territorio a sostegno di diversi progetti didattici per gli alunni; da segnalare l’iniziativa “Cento Euro per Cento Anziani Gratis”, attivata a febbraio 2020, in collaborazione con l’Assessorato alla Famiglia e alle Politiche Sociali del Comune di Casalmaggiore, a favore delle persone ultra 65enni, residenti nel Comune di Casalmaggiore, con ISEE non superiore a 15 mila euro, per il recupero delle spese farmaceutiche”.

Il Presidente e Amministratore Delegato dell’Azienda Farmaceutica Municipale SRL dottor Marco Ponticelli, “Esprime un doveroso ringraziamento al proprio Consiglio di Amministrazione, ai propri dipendenti per aver svolto, nel corso degli ultimi anni, un grande lavoro che ha permesso all’Azienda di raggiungere risultati molto significativi in un contesto di mercato particolarmente difficile e competitivo; altresì vengono estesi i ringraziamenti all’Amministrazione Comunale ed ai rispettivi uffici tecnici comunali per avere collaborato fattivamente con l’Azienda in occasione di diversi interventi strutturali ed iniziative territoriali; da ultimo, ma di maggior importanza, il Presidente esprime i dovuti ringraziamenti alla clientela che sino ad oggi, attraverso la propria fiducia, ha permesso il conseguimento di ottimi risultati a beneficio del nostro Comune, ricordando che un euro speso nell’Azienda equivale ad un euro investito nella nostra Comunità”.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti