Eventi
Commenta

Donne raccontate da donne:
domenica col fotocine Casalasco

Protagoniste con i loro scatti saranno Sara Boldrini, Barbara Bresciani, Giulia Fadani, Laura Giacomelli, Valeria Paternieri, Stefania Poli, Enrica Tona

Domenica, in occasione della festa della Mamma, l’associazione Fotocine Casalasco 1966 propone un nuovo allestimento dell’Edicola Liberty in Piazza Garibaldi a Casalmaggiore. Il titolo della nuova esposizione è Una donna dovrebbe essere due cose…, ispirato alle parole di Coco Chanel. Il lavoro è nato da alcune riflessioni di un gruppo di socie sull’essere donna, sul loro rapporto con la natura, con la vita, con le altre donne, sulle paure, e sulle debolezze, ma anche sui sogni, sull’impegno e sulla consapevolezza. Da qui l’idea di provare a realizzare qualcosa insieme e creare un piccolo racconto sulle donne narrato dalla voce delle donne stesse. “Questo racconto  fotografico – spiega Antonio La Monanara – è personale, ma anche poetico, grazie alle citazioni tratte da poesie ed aforismi di donne che hanno raccontato l’universo femminile in versi. Ogni immagine condivisa è un soffio di vita esperito individualmente e che, condiviso per amicizia, è diventato un reciproco dono per le autrici e per chi osserverà il loro racconto. Ci tengo in maniera particolare perché è una iniziativa delle nuove leve dell’associazione che hanno iniziato un percorso di fotografia e che fanno sentire prepotentemente la loro voce”. Protagoniste con i loro scatti saranno Sara Boldrini, Barbara Bresciani, Giulia Fadani, Laura Giacomelli, Valeria Paternieri, Stefania Poli, Enrica Tona.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti