Cronaca
Commenta

Ritardi al PalaFarina, Cavatorta:
"Da sindaco sono irritato"

Un messaggio anche all'assessore ai Lavori Pubblici Ivan Gualerzi, finito nel mirino delle minoranze per questo accordo preso con la ditta che sta lavorando al cantiere?

Si definisce irritato, il sindaco di Viadana Nicola Cavatorta. Il riferimento è ai nuovi ritardi legati alla consegna del PalaFarina, che slitta così dal 31 marzo al 31 maggio, ma senza penali. “Sono molto irritato per il prolungamento dei lavori al palazzetto: le continue proroghe saranno pure frutto di considerazioni tecniche. Così è stato anche per le ultime concesse ma ormai siamo arrivati alla cosiddetta prova del nove. Mi auguro per tutti, in primis per la cittadinanza, le società sportive e in secondo luogo per l’azienda deputata che i lavori terminino davvero entro breve”.

Un messaggio anche all’assessore ai Lavori Pubblici Ivan Gualerzi, finito nel mirino delle minoranze per questo accordo preso con la ditta che sta lavorando al cantiere?

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti