Politica
Commenta

Da Consiglio regionale 5 milioni
per scuole in piccoli Comuni

Oltre 5 milioni di euro alle scuole primarie e agli istituti di formazione professionale accreditati dei Comuni lombardi con un numero di abitanti inferiore a 5mila per l’acquisto di materiale e dotazioni tecnologiche.

Oltre 5 milioni di euro alle scuole primarie e agli istituti di formazione professionale accreditati dei Comuni lombardi con un numero di abitanti inferiore a 5mila per l’acquisto di materiale e dotazioni tecnologiche. Lo prevede la delibera approvata dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale in relazione all’avanzo di amministrazione del 2020 e che sarà votata domattina in Aula, primo punto all’ordine del giorno della seduta del Consiglio regionale.

Il provvedimento, che destina una somma di 100mila euro anche al Corpo dei Vigili del Fuoco della Lombardia, sarà illustrato martedì 11 maggio alle ore 12.45 nell’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli durante la pausa dei lavori consiliari. Saranno presenti il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi e gli altri componenti dell’Ufficio di Presidenza, i vice presidenti Francesca Brianza e Carlo Borghetti e i consiglieri segretari Giovanni Malanchini e Dario Violi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti