Chiesa
Commenta

Bozzolo, per grazia ricevuta (da
don Primo) segnalare al telefono

Questa iniziativa potrebbe rappresentare un ulteriore spinta da parte della Chiesa cremonese nella richiesta rivolta al Santo Padre per la causa di beatificazione di don Primo di cui come è noto, da tempo è attivo un apposito Comitato per la raccolta di testimonianze

Nella chiesa di San Pietro a Bozzolo c’è un leggìo, accanto alla tomba di don Primo Mazzolari, con un grande quaderno appoggiato sopra. Pagine bianche che ogni giorno vengono riempite da preghiere, suppliche, invocazioni con calligrafie individuali spesso firmate con nome e cognome. Una galleria straordinaria di emozionanti confidenze che riportano drammi personali, situazioni d’angoscia, malattie e disagi famigliari di cui si chiede in un certo senso aiuto a don Primo attraverso la preghiera. Difficile calcolare le persone che quotidianamente sentono di spingersi a domandare intercessione per i propri problemi al grande sacerdote bozzolese sulla cui tomba è venuto a pregare anche Papa Francesco il 20 giugno 2017. Tra le moltissime attestazioni trascritte sul quaderno probabilmente ci sono anche le registrazioni di qualche evento straordinario come improvvise guarigioni o soluzioni di problemi che sembravano irrisolvibili. Questo ha spinto il parroco di Bozzolo don Luigi Pisani ad affiggere sotto il leggio un foglio con la scritta Per la causa di beatificazione. Con il successivo messaggio che dice “Chiunque ricevesse una grazia o un miracolo dal Servo di Dio don Primo Mazzolari o avesse dei ricordi o delle notizie sul bene che ha compiuto in vita o dopo la sua morte è pregato di contattare i postulatori (3318363752). Questa iniziativa potrebbe rappresentare un ulteriore spinta da parte della Chiesa cremonese nella richiesta rivolta al Santo Padre per la causa di beatificazione di don Primo di cui come è noto, da tempo è attivo un apposito Comitato per la raccolta di testimonianze e prove del suo santo operare durante l’attività  pastorale.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti