Cronaca
Commenta

Sabbioneta, riapre I Cappuccini:
sabato aperitivo gratuito

Il Parco Cappuccini non sarà soltanto un ristorante essendo dotato anche di una decina di stanze tutte affrescate con dipinti importanti già visibili nei vari palazzi di Sabbioneta

Sono diverse le notizie che confermano, in un certo modo, il ritorno alla normalità. Tra queste l’annuncio dato dallo stesso proprietario che sabato 5 giugno riaprirà lo storico ristorante Cappuccini di Sabbioneta. Il medico di famiglia Alberto Zanazzi, al raggiungimento della  pensione dopo 43 anni passati a curare i pazienti del territorio, ha deciso di dedicarsi alla ristorazione e all’accoglienza investendo in questo complesso residenziale che sorge proprio difronte al piccolo Santuario di Vigoreto la frazione di Sabbioneta. “Dieci anni fa ho comperato questo immobile, uno storico edificio del XVIII secolo denominato Villa Marca Cantoni che adesso, dopo notevoli opere di restauro, possiamo aprire al pubblico con una festa che inizierà alle 18 di sabato 5 giugno dove offriremo un calice di prosecco e un assaggio di fingerfood, il tutto accompagnato da musica dal vivo con un due chitarra e voce”. Il Parco Cappuccini non sarà soltanto un ristorante essendo dotato anche di una decina di stanze tutte affrescate con dipinti importanti già visibili nei vari palazzi di Sabbioneta. Molta cura è stata riservata alla comodità degli alloggi con ampi spazi dedicati alla zona bagno con docce molto ampie e materassi ortopedici. Ritorna cosi fruibile un mitico luogo che in passato ha goduto di grande fama soprattutto grazie alla presenza dell’indimenticabile Vittorio che assieme alla consorte sapeva accogliere i clienti con garbo e affabilità oltre a menù della cucina tradizionale mantovana. Ambienti semplici e coinvolgenti al cui interno si sono svolte moltissime conviviali, dai matrimoni, ai meeting aziendali sino a conviviali importanti con personaggi politici e riunioni rotariane.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti