Feste e turismo
Commenta

Anguilla del Po, a nuovo la barca
dopo vandalismi di dicembre

Sono stati lodati i nuovi motori, molto performanti, e i nuovi sistemi di sicurezza a bordo dell’imbarcazione, come il nuovissimo sistema anti-intrusione. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

E’ tornata a casa alle ore 15.30 di giovedì l’Anguilla del Po, l’imbarcazione acquistata dagli Amici del Po grazie a un bando del Gal Terre del Po, che intende rilanciare – da un anno a questa parte – il turismo fluviale. E’ tornata a casa, si diceva, dato che un atto vandalico l’aveva danneggiata in modo quasi irreparabile con un danno calcolato in 30mila euro, comprendendo il furto di due motori. Era fine anno, con la brutta sorpresa scoperta tra il 21 e il 22 dicembre.

La riparazione e ora la ripartenza, giusto in tempo per la stagione estiva, con i primi turisti del nuovo corso dell’Anguilla che sono sbarcati agli Amici del Po, accolti dal presidente della polisportiva Paolo Antonini. Alla guida dell’Anguilla, invece, Graziano Lanzetti. Entrambi hanno lodato i nuovi motori, molto performanti, e i nuovi sistemi di sicurezza a bordo dell’imbarcazione, come il nuovissimo sistema anti-intrusione.

Giovanni Gardani (video Alessandro Osti)

© Riproduzione riservata
Commenti