Arte
Commenta

Sabbioneta. La Città ideale è
più accessibile grazie al Rotary

l progetto, approvato dalla Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Brescia-Mantova-Cremona, è stato portato a termine in questi giorni, con grande soddisfazione del sindaco di Sabbioneta Marco Pasquali, del presidente del RC CVS Corbisiero e di tutti i soci del Club

Più facile l’accesso al piano terra di Palazzo Giardino e allo spazio verde che vi si affaccia: anche le persone con disabilità motorie potranno fruire agevolmente di due delle perle artistiche di Sabbioneta grazie al progetto finanziato dal Rotary Club Casalmaggiore Viadana Sabbioneta, presieduto da Vincenzo Corbisiero, e dal Distretto 2050. L’intervento, elaborato dall’architetto Guido Boroni Grazioli, ha permesso di eliminare le barriere architettoniche che impedivano l’accesso a Palazzo Giardino, ovvero quei circa 20 centimetri che separavano il piano del marciapiede in porfido su Piazza d’Armi dal piano di uno dei portali d’ingresso, nonché di rendere più facile percorrere l’intero giardino anche su una sedia a rotelle, quando prima il ghiaietto rendeva estremamente difficoltosa la percorribilità dello spazio. Il progetto, approvato dalla Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Brescia-Mantova-Cremona, è stato portato a termine in questi giorni, con grande soddisfazione del sindaco di Sabbioneta Marco Pasquali, del presidente del RC CVS Corbisiero e di tutti i soci del Club.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti