Salute
Commenta

Vaccini, 2ª dose per il 27,7% dei
cremonesi: record. Mantova indietro

Per quanto riguarda le prime dosi, invece, la provincia di Cremona ha raggiunto una copertura del 52,5%, il quinto dato Lombardo più alto dopo Lecco (58,31%), Como (55,63%), Lodi (54,62%) e Sondrio (53,8%).

Al 6 giugno il 27,7% dei cremonesi aveva già ricevuto la seconda dose di vaccino anti-Covid. Si tratta, in numeri assoluti di 88.717 persone su una popolazione target di 320.690 cittadini. Ma soprattutto è la copertura percentuale più alta registrata in Lombardia.

A seguire Pavia e Sondrio (24,9%), oltre che Bergamo (24,7%), Lecco (24,2%) e Brescia (23,3%), le uniche province, oltre a Cremona, sopra la media regionale (23%). La copertura più bassa si registra invece in Monza e Brianza (21,7%).

Per quanto riguarda le prime dosi, invece, la provincia di Cremona ha raggiunto una copertura del 52,5%, il quinto dato Lombardo più alto dopo Lecco (58,31%), Como (55,63%), Lodi (54,62%) e Sondrio (53,8%). A chiudere la classifica Mantova dove il 47,23% della popolazione ha ricevuto la prima inoculazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti