Politica
Commenta

Carrobbio, lavori alla scuola
fermi: Saccani interroga la giunta

"Sono previsti altri fermo-lavori durante il periodo estivo ed in particolare nel mese di agosto quando buona parte delle ditte chiude per ferie? I lavori termineranno in tempo per permettere un regolare inizio dell’anno scolastico?”.

Nuova interrogazione al consiglio comunale di Viadana. A presentarla il consigliere di Uniti per Viadana Adriano Saccani. “Come lista UpV siamo preoccupati dallo stop ai lavori avendo notato che sono fermi da almeno due settimane e chiediamo all’Amministrazione dettagli in merito e soprattutto che si possa rassicurare famiglie, insegnanti e personale scolastico sul fatto che a Settembre il ritorno in classe possa avvenire senza problemi e spostamenti temporanei della sede” spiega Stefano Bini, del circolo Pd di Viadana.

“Con la chiusura della scuola primaria dell’8 giugno – spiega Saccani nel testo – finalizzata all’inizio immediato dei lavori di sistemazione in detto istituto scolastico, le sezioni della scuola materna di Carrobbio, dal giorno 9 giugno, sono state trasferite presso il plesso scolastico della scuola primaria di Via Vanoni. Molti genitori, insegnanti e personale scolastico ci hanno contattato, lamentandosi della disposizione data dall’Amministrazione Comunale per un frettoloso trasloco, il che presupponeva un inizio rapido dei lavori i quali invece (a parte una parte dell’impalcatura) non sono mai iniziati. Chiediamo dunque come mai i lavori sono fermi da quasi due settimane? Questo fermo rischia di incidere con il cronoprogramma della sistemazione della scuola? Sono previsti altri fermo-lavori durante il periodo estivo ed in particolare nel mese di agosto quando buona parte delle ditte chiude per ferie? I lavori termineranno in tempo per permettere un regolare inizio dell’anno scolastico?”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti